Verona Juventus: pagelle, assist e voti per il fantacalcio

9 febbraio 2020 - Enrico Gorgoglione

Le pagelle di Verona-Juventus, match che ha visto l'Hellas rimontare il vantaggio di Ronaldo con le reti di Borini e Pazzini

Il Verona si conferma una delle squadre più in forma del campionato, battendo la Juventus tre giorni dopo aver fermato la Lazio allo stadio Olimpico. Gli uomini di Ivan Juric riescono a battere i campioni d’Italia al termine di una gara dalle tante emozioni. Nel primo tempo i bianconeri colpiscono due legni: uno con Douglas Costa e l’altro con Cristiano Ronaldo. Gli scaligeri, invece, si vedono annullare la rete di Kumbulla per posizione di fuorigioco. Nella ripresa il gol che stappa la partita: a segnarlo è Cristiano Ronaldo con un diagonale che suggella una sua grande azione personale. Trovato il vantaggio, la Juventus esce lentamente dalla partita, subendo la rimonta del Verona.

SPAL, ESONERATO LEONARDO SEMPLICI: LE ULTIME NEWS

VIDEO VERONA JUVENTUS 2-1: GOL E HIGHLIGHTS

Gli scaligeri pareggiano con Borini, bravo a sfruttare al meglio un errore in disimpegno di Pjanic. L’Hellas continua a spingere a dieci minuti dal termine trova anche il gol della vittoria. Fallo di mano di Bonucci in area di rigore rivisto dall’arbitro al Var. Dagli undici metri, Pazzini spiazza Szczesny facendo impazzire il Bentegodi.

Verona-Juventus, i voti per il fantacalcio

Verona: Silvestri 7, Rrahmani 7, Gunter 7, Kumbulla 7, Faraoni 7, Amrabat 7, Miguel Veloso 6.5, Lazovic 6.5, Pessina 6.5, Zaccagni 6.5, Borini 7 (Verre 6, Pazzini 7, Dimarco 6.5). All. Juric 7.5

Juventus: Szczesny 5.5, Cuadrado 5.5, De Ligt 5.5, Bonucci 5, Alex Sandro 5, Bentancur 5, Pjanic 5, Rabiot 5.5, Douglas Costa 6.5, Higuain 5, Cristiano Ronaldo 7 (Dybala 5.5, Ramsey 5.5, De Sciglio 5.5). All. Sarri 5

Arbitro: Massa 6.5

Marcatori: 65′ Cristiano Ronaldo (J), 76′ Borini (V), 86′ rig. Pazzini (V)

Ammoniti: Alex Sandro (J), Lazovic (V), Pessina (V), Dybala (J)

CONSIGLI FANTACALCIO, ASTA DI RIPARAZIONE: LA GUIDA COMPLETA

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO