Superscudetto, tutte le variazioni delle quote dopo la 17^ giornata di serie A

24 dicembre 2018 - Francesco Fragapane

Ecco le variazioni di quote può importanti dopo la 17^ giornata di serie A, da Higuain a Ilicic

Al termine della 17^a giornata di Serie A, si sono registrate molte variazioni nelle quote dei giocatori scesi in campo e protagonisti di prove positive o negative. Rigori sbagliati, autoreti, cartellini rossi diretti o per somma di gialli hanno influenzato i risultati delle squadre, i voti del fantacalcio e anche le quotazioni di Superscudetto. Particolari da non sottovalutare per i fantallenatori che devono scegliere subito la formazione in vista del prossimo turno di campionato. Puntare su un calciatore reduce da una prestazione negativa, pagandolo meno rispetto ad una settimana fa, può essere un vero e proprio affare. Risparmiare anche pochi crediti può fare la differenza per allestire una rosa competitiva in tutti i reparti.

Tra i protagonisti in positivo dell’ultimo turno di campionato c’è sicuramente Mario Mandzukic, autore del gol vittoria in Juventus-Roma. Male, invece, Gonzalo Higuain, incapace di aiutare il Milan nel ko interno contro la Fiorentina. Diamo uno sguardo nel dettaglio alle variazioni di quote dalla 17^ alla 18^ giornata di Serie A.

Da Mandzukic a Ghoulam, valori in rialzo in Serie A

Mario Mandzukic è l’uomo copertina della Juventus. L’ex attaccante del Bayern Monaco, dopo aver segnato a Lazio, Napoli, Milan e Inter, si è ripetuto anche contro la Roma. Il croato si esalta nei big match, suo habitat naturale. Con un gol di testa, su bell’assist di Mattia De Sciglio, ha piegato i giallorossi, consegnando ad Allegri il titolo di campione d’inverno quando mancano ancora due turni alla fine del girone d’andata. Variazione al rialzo nel concorso Superscudetto: valutato 50 crediti prima di Juventus-Roma, adesso ne occorrono 52 per acquistarlo.

Cresce di valore anche Faouzi Ghoulam, tornato titolare dopo il lungo infortunio. I problemi fisici sono ormai alle spalle e il terzino algerino si è ripreso la fascia sinistra della difesa del Napoli, occupata in sua assenza da Mario Rui. Da quando è tornato, Carlo Ancelotti lo ha schierato sempre titolare. Buona la sua prova sabato contro la Spal, in un match che lo ha visto prestare attenzione anche in fase di non possesso. La sua valutazione è in crescita: da 6 crediti è passata a 7 ed è destinata a salire, vista la sua predisposizione ai bonus.

Tra i top di giornata troviamo anche Francesco Acerbi e Federico Chiesa. Il difensore della Lazio è andato in gol nel 3-1 inflitto al Cagliari, vedendosi aumentare la quotazione Superscudetto da 20 a 23. Il giovane talento della Fiorentina ha deciso la gara di San Siro contro il Milan: se prima si acquistava a 25 crediti, adesso bisogna sborsarne 29.

Da Higuain a Ilicic, quotazioni al ribasso in Serie A

Se da una parte c’è chi trascina i propri compagni alla vittoria a suon di grandi prestazioni, dall’altra ci sono giocatori che non riescono ad incidere quanto dovrebbero. Tra questi c’è sicuramente Gonzalo Higuain, rimasto a secco ancora in Milan-Fiorentina, match che ha visto i rossoneri perdere in casa e cedere il quarto posto in classifica alla Lazio. La quotazione del ‘Pipita’ è diminuita sensibilmente, passando da 51 crediti a 29.

Giornata da dimenticare anche per Josip Ilicic. Spesso uomo decisivo per l’Atalanta di Gasperini, il trequartista sloveno ha influito negativamente nella gara persa dagli orobici sul campo del Genoa. Fatale l’errore dal dischetto dell’ex Palermo, passato da una valutazione di 25 crediti ad un’altra di 22.

Nell’ultimo turno di campionato, prestazione negativa da parte della difesa dell’Empoli che ha incassato la bellezza di quattro gol contro la Sampdoria. A farne le spese è suo malgrado Silvestre, sprofondato da 13 a 6 crediti nelle valutazioni di Superscudetto. Prova impalpabile, infine, per Kurtic in Napoli-Spal. Il centrocampista degli estensi ha deluso al San Paolo, dove i compagni di squadra, nonostante la sconfitta, hanno comunque contrastato gli azzurri al massimo delle loro forze. Quotazione al ribasso: da 19 a 18 crediti.

TAG: