Juventus Udinese: pagelle, tabellino e voti per il fantacalcio

16 Dicembre 2019 - Enrico Gorgoglione

Le pagelle e il tabellino di Juventus-Udinese: match mai in dubbio, con la squadra di Sarri che si è imposta per 3-1, con gli ospiti in gol soltanto nel recupero della ripresa

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Tutto gira alla perfezione per la Juventus, che si impone in casa contro l’Udinese con il risultato di 3-1. Tutto come da programma, essendo un match sulla carta più che alla portata dei campioni d’Italia in carica. Sarri ha schierato per il match un tridente tutto qualità, composto da Higuain, Dybala e Ronaldo. Una gara molto importante, considerando la possibilità di sorpassare l’Inter in classifica.

JUVENTUS, TUTTO SUL LIONE AVVERSARIA DEI BIANCONERI IN CHAMPIONS LEAGUE

VIDEO KULUSEVSKI: VISITE MEDICHE CON LA JUVENTUS

L’Udinese viene di fatto dominata dall’inizio alla fine, per una gara di fatto chiusa già nel primo tempo con il terzo gol siglato da Bonucci, dopo i primi due di Ronaldo. Gloria, seppur ininfluente ai fini della classifica, anche per Pussetto. Al 94’ si regala infatti una rete personale, che non è altro però che il gol della bandiera per gli ospiti. Un esperimento molto importante quello del tecnico della Juve. Sarri ha infatti voluto mettere alla prova Dybala, Ronaldo e Higuain, che finalmente riescono a proporre un gioco qualitativo, comunicando tra loro ottimamente. In vista dei futuri impegni, soprattutto in Champions, sarà necessario riuscire ad alternarli e schierarli al meglio in trio, se necessario.

CHAMPIONS LEAGUE: TUTTI GLI ACCOPPIAMENTI

VIDEO JUVENTUS-UDINESE 3-1: GOL E HIGHLIGHTS

Juventus-Udinese, i voti per il fantacalcio

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon 6.5; Danilo 6, Bonucci 7.5 (76′ De Ligt 6), Demiral 7, De Sciglio 6; Rabiot 6.5, Bentancur 6.5, Matuidi 6; Dybala 7 (75′ Bernardeschi 6); Higuain 7 (80′ Douglas Costa s.v.), Cristiano Ronaldo 8. All. Sarri 7

UDINESE (3-5-2): Musso 6.5; De Maio 5, Troost-Ekong 5.5, Nuytinck 5; Ter Avest 5, Fofana 6, Mandragora 6, De Paul 5 (67′ Walace 6), Stryger Larsen 5.5 (87′ Nestorovski s.v.); Okaka 5.5 (61′ Pussetto 7), Lasagna 6. All. Gotti 5

Arbitro: Pasqua 6

Marcatori: 9′ e 37′ Ronaldo (J), 45′ Bonucci (J), 90’+4 Pussetto (U)

Ammoniti: Dybala (J), Nuytinck (U), Bentancur (J)