Viktoria Plzen Inter 0-2: risultato, gol e highlights della partita di Champions League

13 Settembre 2022 - Enrico Gorgoglione

Video gol e highlights di Viktoria Plzen Inter: match in programma questa sera e valido per la fase a gironi di Champions League

Gioca a Superscudetto

La D a Plzen non è muta, ma si sente benissimo. L’Inter espugna la Doosan Arena, casa del Viktoria, col risultato di 2-0: Edin Dzeko e Denzel Dumfries regalano a Simone Inzaghi i primi tre punti in questa Champions League e la seconda vittoria consecutiva dopo quella in campionato contro il Torino. Sembra una vittoria scontata, peraltro contro un avversario in dieci uomini dall’ora di gioco – intervento durissimo di Bucha su Barella – lo è fino a un certo punto se si considera che dal 2018 il Plzen non perdeva una gara europea tra le mura amiche. Contro il catenaccio alla ceca dei boemi, sarà dura per tutta.

FIORENTINA-JUVENTUS 1-1: GOL E HIGHLIGHTS!

Poteva esserlo meno per l’Inter? Forse sì, ma dalla serata di Plzen i nerazzurri tornano a casa non soltanto con tre punti nel taschino, ma pure con qualche consapevolezza in più: vincere aiuta a vincere, dopo la potenziale svolta arriva la gara in cui la squadra di Inzaghi potrebbe aver innestato la seconda marcia. Non è ancora travolgente e non è impetuosa, ma è avvolgente e rischia poco, l’Inter vista in Cechia. E per la prima volta cerca in maniera più convinta la verticalità: c’è tanto da cui ripartire, anche senza goleada.

MILAN-INTER 3-2: GOL E HIGHLIGHTS!

Il tabellino di Viktoria Plzen Inter

Marcatori: 20′ Dzeko 71′ Dumfries

Viktoria Plzen (4-2-3-1): Stanek; Havel (76′ Holik), Pernica, Hejda, Jemelka; Bucha, Kalvach (75′ Ndiaye); Vlkanova (84′ Cermak), Sykora (72′ Jirka), Mosquera; Chory (73′ Bassey).

Inter (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni (64′ D’Ambrosio); Dumfries, Barella (74′ Gagliardini), Brozovic (83′ Asllani), Mkhitaryan (74′ Calhanoglu), Gosens; Dzeko, Correa (73′ Lautaro).

Ammoniti: 12′ Sykora 15′ Kalvach 22′ Jemelka 60′ Bastoni 77′ Gagliardini

Espulsi:61′ Buchu

LAZIO-NAPOLI 1-2: GOL E HIGHLIGHTS!