Probabile formazione Milan: Ibrahimovic subito titolare? Video

3 gennaio 2020 - Francesco Fragapane

Pioli tentato da Ibrahimovic: l'ultimo acquisto del Milan sarà subito titolare? Esordio a San Siro dal 1' contro la Sampdoria?

Il Milan è alla ricerca di un pronto rilancio dopo la brutta sconfitta prima di Natale. Il 22 dicembre scorso, infatti, i rossoneri uscirono sconfitti per 5-0 da Bergamo contro un’Atalanta che sembrava andare a velocità doppia. L’arrivo di Ibrahimovic, però, potrebbe portare subito aria nuova in casa milanista. Durante l’ultima amichevole, disputata a porte chiuse contro la Rhodense, il tecnico Stefano Pioli ha subito schierato il numero 21 da titolare, supportato da Suso e Calhanoglu. Sembra quindi questa la principale opzione in vista del delicato match contro la Sampdoria. Scartata, almeno inizialmente la “convivenza” contemporanea di Piatek e Ibra. Al momento, Pioli pare orientato a schierare Ibrahimovic come principale terminale offensivo del suo Milan, sfruttando le qualità fisiche e la tecnica dello svedese, reduce dall’esperienza in MLS con i Los Angeles Galaxy. A 38 anni, Ibra sembra quindi pronto al nuovo esordio in Serie A. Sarà “l’Epifania” di Zlatan pronto a far saltare nuovamente San Siro? I tifosi rossoneri sembrano non avere dubbi.

La probabile formazione del Milan con Ibrahimovic

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria (Conti), Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Paquetà (Kessie), Bennacer, Bonaventura; Suso, Ibrahimovic, Calhanoglu