Video Napoli Juventus 2-1: gol e highlights della partita di Serie A

26 Gennaio 2020 - Francesco Fragapane

Il Napoli batte 2-1 la Juventus dopo quattro sconfitte consecutive in casa. Inutile il gol di Cristiano Ronaldo allo scadere

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Il tabellino di Napoli-Juventus 2-1

Napoli (4-3-3): Meret; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui; Fabian, Demme (dal 69′ Lobotka), Zielinski (dall’81’ Elmas); Callejon, Milik, Insigne.

All. Gattuso.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentacur, Pjanic (dal 50′ Rabiot), Matuidi (dal 72′ Douglas Costa); Dybala (dal 72′ Bernardeschi), Higuain, Ronaldo.

All. Sarri.

Arbitro: Mariani

Marcatori: 63′ Zielinski, 86′ Insigne, 90′ Cristiano Ronaldo

Ammoniti: Demme, Hysaj, Lobotka (N) – Bernardeschi, De Ligt, Cristiano Ronaldo (J)

Espulsi: /

INFORTUNIO PJANIC: LE ULTIME NEWS

NAPOLI-JUVENTUS 2-1: PAGELLE E TABELLINO

Un primo tempo soporifero allo stadio San Paolo. Pochissime occasioni da gol da una parte e dall’altra. I bianconeri sono più pericolosi quando sono nella metà campo azzurra, ma Cristiano Ronaldo&co, non sono precisi negli ultimi metri. Da segnalare un colpo di testa pericoloso del portoghese. Dall’altra parte è Milik ad insidiare di più la difesa bianconera ma senza troppa concretezza. Vince l’equilibrio a Napoli.

Il secondo tempo

La ripresa è la fotocopia del primo tempo. La Juve ha il possesso del pallone, il Napoli prova a colpire in ripartenza. Ed è esattamente quello che succede al 63′. Insigne, da destra, prova il tiro ad incrociare; male Szczesny che respinge sui piedi di Zielinski che, tutto solo e a porta spalancata, non può sbagliare. Il Napoli si porta così in vantaggio. La Juventus riprende il proprio gioco: Sarri butta dentro Bernardeschi e Douglas Costa, ma la scossa non arriva. A pochi minuti dalla fine, gli azzurri trovano anche il raddoppio: cross di Callejon, Insigne al volo segna un gol fantastico. Al 90′ Cristiano Ronaldo prova a riaprire la partita.