Video Messi, non convocato per Inter Barcellona di Champions League

9 Dicembre 2019 - Francesco Fragapane

Lionel Messi non convocato per Inter-Barcellona, ultima gara del girone di Champions League nella quale i nerazzurri si giocano l'accesso agli ottavi

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Inter-Barcellona perde uno dei suoi protagonisti più attesi: Lionel Messi. Il talento argentino, fresco della vittoria del suo sesto Pallone d’Oro, è stato escluso dalla lista dei convocati dei blaugrana. Il tecnico dei catalani Ernesto Valverde ha deciso di risparmiare la ‘Pulce’ in vista della trasferta di Milano. Una decisione condivisibile, dato che il Barcellona ha già conquistato in anticipo la qualificazione agli ottavi di Champions League da prima nel girone.

INTER AGLI OTTAVI DI CHAMPIONS: LE COMBINAZIONI PER LA QUALIFICAZIONE

I campioni di Spagna non avranno alcun obbligo di classifica nella gara di San Siro. Per questo, Valverde è intenzionato a ricorrere ad un massiccio turnover, risparmiando molti dei suoi uomini più importanti in previsione dei prossimi impegni, tra i quali c’è anche la super sfida di campionato contro il Real Madrid. Un ostacolo in meno per l’Inter, chiamata a conquistarsi proprio contro il Barcellona l’accesso per gli ottavi di Champions League.

INTER BARCELLONA: ORARI E DOVE VEDERLA IN DIRETTA E STREAMING

Inter-Barcellona, Messi non convocato

Nella lista dei 20 convocati diramata da Valverde, oltre quella di Messi ci sono altre assenze illustri. Non partiranno alla volta di Milano nemmeno Piqué e Semedo, entrambi risparmiati al pari del numero 10 argentino. Assenti, inoltre, gli infortunati Dembelé, Arthur, Jordi Alba e Semedo. Prestigiosa convocazione in Champions League, invece, per i canteraniMorer, Araujo e Riqui Puig. Al netto delle esclusioni, il Barcellona dovrebbe scendere in campo a San Siro con Ter Stegen tra i pali, Junior Firpo, Lenglet, Umtiti e Wagué in difesa. De Jong, Busquets e Rakitic a centrocampo e Griezmann, Ansu Fati e Suarez in attacco.

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO

FANTACALCIO: LA GUIDA DI SUPERSCUDETTO