Video Lazio Verona 0-0: gol e highlights del recupero di Serie A

5 Febbraio 2020 - Enrico Gorgoglione

Finisce 0-0 il match fra Lazio e Verona, valido per il recupero della 17^ giornata di Serie A

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Il tabellino di Lazio-Hellas Verona 0-0

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari (dal 71′ Marusic), Milinkovic Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic (dal 71′ Jony); Caicedo (dall’84’ Parolo), Immobile.

All. Inzaghi

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla; Lazovic, Veloso, Pessina, Faraoni; Zaccagni, Borini (dall’89’ Dawidowicz); Verre (dal 70′ Eysseric).

All. Juric

Arbitro: Abisso

Marcatori: /

Ammoniti: Milinkovic-Savic, Radu, Jony (L) – Kumbulla, Rrahmani (V)

Espulsi: /

Inizio di personalità dell’Hellas Verona che, come a San Siro tre giorni fa, impensierisce gli avversari più forti. Thomas Strakosha è decisivo con due parate importanti, poi pian piano viene fuori la Lazio. Ciro Immobile sfiora la rete, lo fa anche Luis Alberto con un gran destro a giro da fuori: in entrambe le occasioni è eccezionale la risposta di Silvestri. Protagonisti quindi i due portieri in questa prima parte di gara. Poco prima della fine del primo tempo, Immobile ha una buona palla ma il tiro è alto sopra la traversa. La chance più grande però è di Luis Alberto che al 45′ prende in pieno il palo.

ASTA DI RIPARAZIONE: 10 NUOVI ACQUISTI DA PRENDERE AL FANTACALCIO

ASTA FANTACALCIO, CHI TENERE E CHI SVINCOLARE

Il secondo tempo

Nella ripresa la partita mantiene lo stesso copione. La Lazio fa la gara ma l’Hellas Verona è sempre pericoloso quando riparte. E infatti Strkosha è ancora decisivo con alcune parate, in particolare una difficile sul diagonale di Fabio Borini. Per i padroni di casa il più attivo è Luis Alberto che ci prova in tutti i modi: prima prende un palo, poi nel finale si accende e guida la carica biancoceleste. Ci prova prima con un destro forte sul primo palo, respinto da Silvestri, poi con un tiro a giro dopo gli sviluppi di un calcio d’angolo, fuori di un niente. Il forcing della Lazio non produce il gol e la partita termina con il risultato di 0-0. Occasione persa per i ragazzi di Simone Inzaghi.

INFORTUNIO CHIELLINI SUPERATO: RIENTRA CONTRO L’INTER?

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO