Infortunio Zaniolo, news su operazione e tempi di recupero del giocatore della Roma. Video

13 gennaio 2020 - Enrico Gorgoglione

Grave infortunio per Nicolò Zaniolo durante Roma Juventus. Il centrocampista giallorosso, perno della nazionale di Roberto Mancini, è uscito dal campo in lacrime. Responso senza appello: rottura del crociato e interessamento meniscale: necessario l'intervento.

Lacrime e disperazione per Nicolò Zaniolo appena terminato uno splendido coast to coast dalla sua metà campo all’area di rigore della Juventus. La dinamica dell’infortunio è sembrata subito poco chiara, ma le prime analisi svolte a Villa Stuart dal giocatore della Roma non hanno lasciato scampo ad interpretazioni. Il giovane centrocampista della nazionale italiana, punto di forza di molte formazioni al fantacalcio, si è procurato la rottura del legamento crociato del ginocchio destro con lesione del menisco. Il peggiore degli esiti per Zaniolo, per la Roma e anche per Mancini. L’operazione, infatti, non è scongiurata e sarà effettuata oggi a Villa Stuart. Ad operare il chirurgo dei campioni, il professor Mariani. Zaniolò finirà sotto i ferri presumibilmente per le 16:30. Le ipotesi sui tempi di recupero si rincorrono, ma resta a serio rischio la partecipazione del giocatore a Euro 2020.

FANTACALCIO: COME CAMBIA LA ROMA CON POLITANO

INFORTUNIO DONNARUMMA: LE CONDIZIONI DEL PORTIERE DEL MILAN

La probabile formazione della Roma senza Zaniolo

Zaniolo era stato uno dei punti di forza della Roma di Fonseca, che ai suoi strappi si affidava per spaccare in due le difese avversarie. Senza Zaniolo, Fonseca dovrà reinventare l’attacco. Le condizioni non ottimali di Kluivert impongono il recupero mentale di Cengiz Under, giocatore che nella scorsa stagione aveva impressionato per tecnica ed efficacia ma che, a causa di un infortunio, aveva perso il posto da titolare. L’emergenza della Roma sarà però doppia. I due terzini titolari, Florenzi e Kolarov, erano infatti diffidati e il giallo rimediato contro la Juventus comporterà la squalifica in vista del match contro il Genoa. Una sfida delicata per entrambe le squadre, con la Roma che però dovrà rinunciare sia a Zaniolo che ai due terzini titolari.

La probabile formazione della Roma (4-3-3): Pau; Florenzi, Smalling, G. Mancini, Kolarov; Diawara, Veretout (Cristante); Perotti, Pellegrini, Under; Dzeko.

INFORTUNIO DEMIRAL: LE CONDIZIONI DEL DIFENSORE DELLA JUVENTUS