Infortunio Zaniolo, operazione riuscita ma tempi di recupero lunghi: ultime news. Video

14 gennaio 2020 - Francesco Fragapane

Operazione perfettamente riuscita per Nicolò Zaniolo. La ricostruzione del legamento crociato del ginocchio sinistro è durata quasi due ore. L'intervento è stato eseguito dal professor Mariani a Villa Stuart. Tempi lunghi per il recupero.

È stato proprio Nicolò Zaniolo ad annunciare la conclusione dell’intervento chirurgico con post e foto su Instagram: “Operazione riuscita… Forza Roma sempre”. La ricostruzione del legamento crociato del ginocchio sinistro ha richiesto quasi due ore ed è stata effettuata dal professor Pier Paolo Mariani. Si è trattato di un intervento molto delicato e complesso, ma il centrocampista della Roma è apparso sereno e ottimista sulla possibilità di recuperare nel giro di pochi mesi. Più prudenti i medici che hanno assistito il dottor Mariani durante l’intervento: “Tutto è andato per il meglio. Il timore del giocatore è di tutto rispetto, ma è stato circondato dai cari. Si è sentito protetto, anche dalla certezza di poter tornare a giocare. I prossimi step? Già da oggi inizierà le prime fasi la riabilitazione del ginocchio. La riabilitazione non ha dei tempi precisi, sono personalizzati. Valuteremo nel corso della riabilitazione gli step”. Smentiti invece i retroscena circolati in serata su un presunto problema al ginocchio già prima della gara contro la Juventus. Si sarebbe trattato di una semplice botta al ginocchio non ricollegabile alla rottura del crociato. Impossibile al momento ipotizzare tempi di recupero certi. Ma ad oggi la presenza di Nicolò Zaniolo a Euro 2020 resta in forte dubbio.

FANTACALCIO: COME CAMBIA LA ROMA CON POLITANO

TAG: