Infortunio Mertens, salta anche Lazio Napoli. Video ultime notizie

9 Gennaio 2020 - Enrico Gorgoglione

Dries Mertens non ha ancora recuperato dall'infortunio. Dopo aver saltato Napoli Inter, l'attaccante belga non ci sarà neppure contro la Lazio

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Dries Mertens non ha iniziato al meglio il suo 2020. L’infortunio che ha costretto l’attaccante belga a saltare il match clou di lunedì contro l’Inter è più serio del previsto. Il giocatore del Napoli, infatti, non ha ancora recuperato e sarà costretto a saltare con ogni probabilità la delicata trasferta di domenica prossima. Reduce da 2 sconfitte nelle ultime 3 partite, la squadra azzurra ha raccolto appena 3 punti dall’arrivo di Gattuso, vincendo al fotofinish contro il Sassuolo ma rimediando due sconfitte contro Parma e Inter. La trasferta in casa di una Lazio che vola sulle ali dell’entusiasmo per via di un campionato ai vertici potrebbe rivelarsi una svolta per il Napoli, che potrebbe rilanciarsi anche in chiave Europa. Per l’occasione, però, Gattuso dovrà rinunciare alla classe e all’imprevedibilità di Mertens, dovendo ridisegnare la formazione.

NAPOLI, DEMME ARRIVA A CASTELVOLTURNO PER LE VISITE

La probabile formazione del Napoli senza Mertens

L’assenza di Dries Mertens rende le scelte quasi obbligate in attacco. Lo stato di forma di Milik comporta la disponibilità di altre due maglie ai fianchi del polacco. Per duttilità e pericolosità, Callejon dovrebbe essere confermato sulla fascia destra, mentre Insigne, reduce da un periodo di forma non eccezionale, potrebbe scivolare in panchina a vantaggio di Lozano. Poche le chance di vedere in campo dal 1′ Llorente e Younes. In mediana, molto dipende dalle condizioni fisiche del nuovo arrivo Demme. L’italo tedesco potrebbe trovare spazio a partita in corso, confermando la mediana vista contro l’Inter, con Fabian Ruiz in cabina di regia e Allan e Zielinski ai suoi lati. Qualche dubbio anche in difesa: i problemi maggiori riguardano il centrale da affiancare a Manolas. Di Lorenzo, terzino adattato, non ha convinto contro l’Inter, ma è l’unico disponibile insieme a Luperto.

Napoli, probabile formazione (4-3-3): Meret; Hysaj, Di Lorenzo, Manolas, Mario Rui; Allan, Fabian, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne.