Infortunio Brozovic, Inter in ansia: rischia tre settimane di stop. Video

20 Gennaio 2020 - Enrico Gorgoglione

Allarme in casa Inter dopo l'infortunio subito da Marcelo Brozovic contro il Lecce. Il centrocampista nerazzurro è uscito in stampelle dallo Stadio di Via del Mare. Si teme una brutta distorsione alla caviglia, ulteriori esami in giornata. Le ultime news

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Nuova emergenza a centrocampo per l’Inter di Antonio Conte. Oltre a deludente pareggio di Lecce, l’allenatore nerazzurro dovrà fare i conti con l’infortunio alla caviglia subito da Marcelo Brozovic nei minuti finali della sfida di Via del Mare. Ieri il centrocampista ha dovuto lasciare lo stadio con l’ausilio delle stampelle a causa di una dolorosa distorsione. Oggi sono in programma esami specifici per stabilire l’entità dell’infortunio e i tempi di recupero. Quasi sicuramente il centrocampista sarà costretto a saltare le gare contro il Cagliari e la Fiorentina in Coppa Italia. Al momento si escludono lesioni e fratture che costringerebbero il centrocampista croato a un lungo stop. Nella migliore delle ipotesi Brozovic dovrà stare ai box per tre settimane tornando a disposizione per Udinese-Inter in programma il 2 febbraio.

INFORTUNIO BROZOVIC: LE CONDIZIONI DEL CENTROCAMPISTA DELL’INTER

Probabile formazione Inter senza Brozovic

L’infortunio di Brozovic complica non poco i piani di Antonio Conte. Contro il Cagliari mancheranno infatti anche Candreva (squalificato) e Vecino ormai prossimo alla cessione. Da valutare anche le condizioni di Gagliardini costretto a saltare la sfida di Lecce per un risentimento muscolare. In attesa di rinforzi dal mercato, con l’affare Eriksen in via di definizione, è probabile che Conte debba affidarsi a Borja Valero nel ruolo di regista, con Sensi e Barella ai suoi fianchi. Ballottaggio Lazaro/Young a destra con Biraghi confermato esterno sinistro. Probabile formazione dell’Inter contro il Cagliari: (3-5-2) Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Young, Barella, Borja Valero, Sensi, Biraghi; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte.

TAG: