Video consigli fantacalcio: come cambia il Milan con Ibrahimovic titolare

27 Dicembre 2019 - Enrico Gorgoglione

Zlatan Ibrahimovic è pronto per tornare al Milan. Ma quale modulo schiererà Stefano Pioli? Quale sarà la collocazione tattica dello svedese?

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Zlatan Ibrahimovic è sempre più vicino al ritorno al Milan. L’attaccante svedese ha deciso di ritornare in Italia e nella città di Milano, da sempre apprezzata dalla moglie e dallo stesso calciatore. Ibra dovrà risollevare le sorti di un Milan che ha chiuso il 2019 con una netta e dolorosissima sconfitta per 5-0 in casa dell’Atalanta. Un ko storico che ha scosso tifosi e dirigenza. La scelta di puntare sull’attaccante nasce anche dalla necessità di dare una svolta al reparto offensivo rossonero, sempre più in difficoltà.

Video Ibrahimovic: come cambia il Milan al fantacalcio

Ma come verrà utilizzato Zlatan Ibrahimovic? Chi farà posto al ritorno dello svedese? L’ipotesi più probabile potrebbe essere quella di vedere Zlatan schierato nel 4-3-3 come unico terminale offensivo a sostituire Piatek e Leao nel vertice dell’attacco. Gli esterni invece saranno Suso e Calhanoglu così come visto nelle prime dieci partite di Stefano Pioli. Un’altra possibilità spingerebbe al 4-3-1-2 che tanto valorizzò proprio Ibrahimovic in maglia rossonera. Nel 2010/2011 il Milan di Massimiliano Allegri aveva come attacco lo svedese accanto ad uno tra Robinho e Pato con Boateng trequartista. Una soluzione tattica che potrebbe essere replicata in vista dell’arrivo in maglia rossonera di Zlatan. In questo caso Leao potrebbe completare l’attacco con Calhanoglu schierato da trequartista, ruolo dove si è imposto con la maglia dell’Amburgo.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer, Bonaventura; Suso, Calhanoglu, Ibrahimovic

Milan (4-3-1-2): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer, Bonaventura; Calhanoglu; Ibrahimovic, Leao

VIDEO ATALANTA MILAN 5-0: GOL E HIGHLIGHTS