Video Bayer Leverkusen Juventus 0-2, vittoria firmata Ronaldo e Higuaìn: gol e highlights

11 Dicembre 2019 - Francesco Fragapane

La Juventus raggiunge quota 16 punti nel girone di Champions League. Battuto anche il Bayer Leverkusen per 2-0, gol di Ronaldo e Higuain

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Il tabellino di Bayer Leverkusen-Juventus

BAYER LEVERKUSEN (4-4-2): Hradecky; L. Bender, Dragovic, S. Bender, Sinkgraven; Bellarabi (dal 66′ Bailey), Demirbay (dal 65′ Baumgartlinger), Aranguiz, Diaby; Havertz, Alario (dall’82’ Volland).

All. Bosz

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Danilo, Demiral, Rugani, De Sciglio; Cuadrado (dal 90’+4′ Muratore), Pjanic, Rabiot (dall’85’ Matuidi); Bernardeschi (dal 66′ Dybala); Higuain, Ronaldo.

All. Sarri

Arbitro: Bastien

Marcatori: 76′ Cristiano Ronaldo

Ammoniti: /

Juventus pericolosa al 10′ con Cristiano Ronaldo: Gonzalo Higuaìn fa tutto bene, ma cerca l’assist per il portoghese che manca di poco l’impatto col pallone. Il Pipita avrebbe dovuto calciare da quella posizione. Qualche secondo più tardi, dall’altra parte, Diaby prende il palo. Nuova chance dieci minuti più tardi per Cristiano. Che, in posizione defilata, cerca il tiro in diagonale dopo il dribbling su Dragovic. La palla sfiora il palo. Poco dopo, è il turno di Cuadrado: ci prova da fuori, ma niente da fare. Arriva la risposta del Bayer con Bellarabi, ma Buffon respinge. Al 35′ una buona occasione per Higuaìn, che però col sinistro spara alto. Nel finale c’è una ghiotta opportunità per Havertz: Rabiot sbaglia l’ennesimo pallone, il Bayer recupera palla in zona alta e il talento tedesco si ritrova tutto solo davanti a Buffon, decisivo l’intervento in anticipo di Demiral. Si chiude così il primo tempo sul risultato di 0-0. Nel frattempo a Madrid l’Atletico è avanti 1-0 con gol di Joao Felix su rigore.

SHAKHTAR-ATALANTA 0-3, GOL E HIGHLIGHTS

Il secondo tempo di Bayer-Juve

Dopo 5′ dal fischio del secondo tempo Cristiano Ronaldo sblocca il risultato, ma è in fuorigioco ed annullato. Intorno al 66′ Sarri mette dentro Dybala al posto di Bernardeschi per provare a dare una scossa ai suoi: l’allenatore schiera così il tridente pesante con la Joya dietro Cristiano e Higuaìn. Al 75′ arriva la rete della Juventus: la firma è di Cristiano Ronaldo, che deve soltanto appoggiare in porta il pallone di Dybala. Splendida l’azione bianconera con lo scambio fra Pjanic e Rabiot, la verticalizzazione del bosniaco per l’argentino e la finalizzazione del portoghese. All’89’ il Bayer sfiora il gol con Aranguiz: azione di contropiede, riceve da Havertz e prova a piazzare a pochi passi da Buffon, ma è sbilanciato e non trova la porta. Nei minuti di recupero arriva la seconda rete della Juve: altro assist per Dybala, stavolta per Higuaìn che calcia di sinistro dal limite dell’area di rigore, Hradecky battuto. Finisce qui, la Juve e l’Atletico Madrid vanno agli ottavi di finale.

VIDEO JUVENTUS: POSSIBILI AVVERSARIE AGLI OTTAVI DI CHAMPIONS

COME CAMBIA IL NAPOLI CON GATTUSO