Atalanta Milan, Ilicic e Papu Gomez titolari? Le probabili formazioni. Video

19 dicembre 2019 - Enrico Gorgoglione

Christmas match di tutto valore per l'Atalanta, che si prepara ad ospitare un Milan in salute. Per l'occasione, recupera Ilicic, che potrebbe anche partire dal 1'

Atalanta Milan, nel recente passato, è stata una sfida dagli elevanti contenuti con in palio punti importanti per l’Europa. Non cambia il peso specifico anche nel match in programma domenica a Bergamo a partire dalle 12:30. Di fronte si troveranno gli orobici di Gasperini, “feriti” dalla brutta sconfitta contro il Bologna ma raggianti per la qualificazione agli ottavi di Champions League, e i rossoneri di Pioli, che con l’ex Fiorentina hanno trovato la svolta della stagione dovendo recriminare solo per un pizzico di sfortuna.

Non sarà quindi un match banale, non lo sarà neppure per gli ex della partita: Pasalic da una parte, Conti, Kessiè, Bonaventura e Caldara dall’altra. Gli allenatori stanno decidendo quali interpreti scenderanno in campo e potrebbero studiare qualche novità sin dal 1′. Gasperini, infatti, ha ritrovato Josip Ilicic, che ha pienamente recuperato dal recente infortunio. Contro il Milan ci sarà anche il Papu Gomez, che aveva saltato il Bologna. Saranno quindi quattro le punte a disposizione, compreso un Muriel che necessita di riposo e di un Barrow che ha sempre risposto presente quando chiamato in causa. Lo stesso si può dire per Malinovsky, che però dovrebbe partire dalla panchina.

Le probabili formazioni di Atalanta Milan

Gasperini non cambia il modulo, il 3-4-2-1 che ha portato in dote tanti risultati a sorpresa anche in Champions. In difesa, conferma scontata per il trio “straniero” composto da Toloi, Palomino e Djimsiti, mentre sulle fasce il solito ballottaggio Gosens Hateboer Castagne dovrebbe essere risolto a vantaggio dei primi due. In attacco, invece, i dubbi più importanti: Ilicic è recuperato, ma potrebbe partire dalla panchina, così come Malinovsky. Scontata la presenza di Pasalic, che attraversa un discreto momento di forma: se spostato sulla trequarti, anche Ilicic scivolerà in panchina, altrimenti toccherà a uno tra Freuler e De Roon non partire dal 1′. Non è improbabile l’opzione del tridente “leggero” con Muriel lasciato a riposo.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Djimsiti, Palomino, Toloi; Gosens, De Roon, Pasalic, Hateboer; Gomez, Ilicic, Muriel. All. Gasperini

Meno dubbi per il Milan, che deve fare a meno degli squalificati Theo Hernandez e Paquetà. Pioli deciderà solo all’ultimo il sostituto dell’ex Real Madrid, tra i più positivi della stagione. Il sostituto naturale sarebbe Rodriguez, ma non è improbabile l’impiego di Calabria. In attacco, rischia il posto Piatek: Rafael Leao si è ben comportato contro il Sassuolo e potrebbe partire dal 1′.

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Romagnoli, Musacchio, Conti; Bonaventura, Bennacer, Kessiè; Calhanoglu, Piatek, Suso. All. Pioli