Ashley Young, chi è il giocatore del Manchester United che piace all'Inter. Video

8 gennaio 2020 - Enrico Gorgoglione

Capitano del Manchester United e della nazionale inglese, Ashley Young è il giocatore richiesto da Antonio Conte per rinforzare la fascia sinistra. Nasce ala, può giocare da terzino sia a sinistra che a destra.

Contratto in scadenza a giugno 2020 e 34 anni compiuti a luglio, Ashley Young è il nuovo obiettivo di mercato dell’Inter per rinforzare la fascia sinistra dopo i numerosi acciacchi di Asamoah. Antonio Conte lo avrebbe voluto al Chelsea già tre stagioni fa per farlo giocare come esterno sinistro a tutta fascia. Ora la possibilità concreta di avere l’esperto capitano della nazionale inglese e del Manchester United già a gennaio per sfruttarne la velocità e l’adattabilità in campo.

VIDEO CALCIOMERCATO: LE ULTIME NEWS DEL 9 GENNAIO

Un autentico jolly capace di giocare su entrambe le fasce, ambidestro e dotato di una gran corsa. In carriera ha ricoperto il ruolo di attaccante esterno agli esordi al Watford, di ala sinistra all’Aston Villa e di terzino con lo United e in nazionale. Con la maglia dei Red Devils ha disputato 261 partite conquistando 7 trofei, tra cui un Europa League con Mourinho. L’accordo tra l’Inter e il centrocampista è praticamente fatto: contratto da 18 mesi fino a giugno 2021. Marotta dovrà ora convincere il Manchester United a liberare il giocatore gratis o a fronte di un piccolo indennizzo. In nerazzurro Ashley Young ritroverebbe gli ex compagni di squadra Lukaku e Sanchez.

WANDA NARA PRONTA AL DEBUTTO PER IL GRANDE FRATELLO VIP: LE FOTO

TAG: