Video Verona Lazio 1-5: gol e highlights della partita di Serie A

26 Luglio 2020 - Enrico Gorgoglione

Verona travolto in casa dalla Lazio: dopo il vantaggio di Amrabat, i biancocelesti calano la cinquina con una tripletta di Immobile e i gol di Milinkovic-Savic e Correa

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Il tabellino di Verona-Lazio

VERONA (3-4-2-1): Radunovic; Rrahmani, Gunter, Veloso (87′ Lucas Felipe); Faraoni (79′ Dimarco), Amrabat, Pessina, Lazovic; Eysseric (87′ Stepinski), Zaccagni (68′ Salcedo); Borini (68′ Di Carmine). All. Juric

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric (65′ Vavro), Luiz Felipe, Acerbi; Marusic (88′ A. Anderson), Milinkovic-Savic (88′ Armini), Parolo, Luis Alberto, D. Anderson (65′ Lukaku); Correa (68′ Caicedo), Immobile. All. Inzaghi

Marcatori: 39′ rig. Amrabat (V), 51′ rig., 84′ e 94′ rig. Immobile (L), 56′ Milinkovic-Savic (L), 63′ Correa (L)

Ammoniti: Rrahmani (V), Marusic (L), Strakosha (L)

LE PAGELLE DI LAZIO-VERONA

Verona con Borini supportato da Zaccagni e Eysseric. Nella Lazio torna Correa in attacco e cambiano le fasce: Djavan Anderson a sinistra e Marusic a destra al posto dello squalificato Lazzari. In avvio di gara biancocelesti intraprendenti: ci provano con Immobile, Luis Alberto e Milinkovic-Savic senza però trovare il bersaglio grosso. Al 39′ l’episodio che sblocca la partita: Luiz Felipe atterra ingenuamente Zaccagni in area di rigore. L’arbitro non ha dubbi e fischia il penalty che Amrabat trasforma. Nel recupero del primo tempo altro rigore: stavolta per fallo di Lazovic su Immobile. Lo stesso numero 17 dei capitolini non sbaglia, firmando la rete del pareggio.

Il secondo tempo di Verona-Lazio

Pioggia di gol nella ripresa al Bentegodi. La Lazio si porta in vantaggio al 56′ con Milinkovic-Savic che segna su calcio di punizione grazie a una deviazione della barriera scaligera. Al 63′ c’è il ritorno al gol di Correa dopo l’infortunio: l’argentino, proprio come Milinkovic-Savic, va a segno aiutato da una deviazione. Strakosha è bravo a salvare su un colpo di testa di Salcedo, poi si scatena di nuovo Ciro Immobile. Il bomber biancoceleste prima firma la doppietta con uno splendido tiro a giro, poi si toglie la soddisfazione della tripletta realizzando il suo secondo rigore della giornata.

VIDEO MILAN-ATALANTA 1-1: GOL E HIGHLIGHTS