Venezia Hellas Verona 3-4: risultato, gol e highlights della partita di Serie A

5 Dicembre 2021 - Enrico Gorgoglione

Nella sedicesima giornata del Campionato di Serie A, il Venezia di Paolo Zanetti si appresta a ospitare l'Hellas Verona di Igor Tudor.

Gioca a Superscudetto

Nella sedicesima giornata del Campionato di Serie A, il Venezia di Paolo Zanetti si appresta a ospitare l’Hellas Verona di Igor Tudor. Un derby che si preannuncia molto interessante tra le due compagini, con i lagunari a secco di vittorie da due gare così come gli scaligeri.

ATALANTA-VENEZIA 4-0: GOL E HIGHLIGHTS!

Primo tempo

I lagunari perdono Okereke per infortunio dopo 7′, con Johnsen dentro al suo posto. Al 12′, però, passano in vantaggio grazie a Ceccaroni che sfrutta l’assist di Henry. I padroni di casa trovano anche il raddoppio con Crnigoj, che finalizza un contropiede imbastito proprio da Johnsen. Non è finita qui: al 28′ uno scatenato Henry realizza il terzo gol per il Venezia, con il pubblico in visibilio. Nel finale, Romero si supera su punizione di Veloso.

Secondo tempo

I secondi 45′ sono letteralmente un’altra partita. Henry, autore di una grande gara, insacca nella porta sbagliata e rimette in partita l’Hellas Verona. Al 64′, Faraoni colpisce di testa ma Ceccaroni gli nega il gol con un salvataggio di mano, che costa rigore ed espulsione. Dal dischetto va Caprari, che batte Romero. Nell’azione seguente, è Simeone a realizzare un insperato 3-3, con lo stesso argentino che segna anche la doppietta con un eurogol all’85’ da fuori area. L’Hellas Verona ribalta clamorosamente il risultato e vince il derby.

INTER-SPEZIA 2-0: GOL E HIGHLIGHTS!

Il tabellino di Venezia-Hellas Verona

Marcatori: 12′ Ceccaroni (VEN), 19′ Crnigoj (VEN), 28′ Henry (VEN), 52′ aut Henry (VER), 65′ rig. Caprari (VER), 67′. 85′ Simeone (VER)

Venezia (4-3-3): Romero; Mazzocchi (66′ Busio), Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Crnigoj, Vacca (75′ Tessmann), Kiyine (66′ Ebuehi); Aramu (66′ Svoboda), Okereke (7′ Johnsen), Henry.
A disp.: Lezzerini, Modolo, Schnegg, Heymans, Kiyine, Peretz, Forte.
All. Paolo Zanetti

Hellas Verona (3-5-2)Montipò; Dawidowicz, Ceccherini, Casale (30′ Magnani); Faraoni, Tameze, Veloso (57′ Lasagna), Ilic (79′ Bessa), Lazovic; Simeone, Caprari.
A disp.: Pandur, Sutalo, Ruegg, Cancellieri, Ragusa.
All. Igor Tudor

Arbitro: Alessandro Prontera della sezione di Bologna
Assistenti: L. Rossi – Fontemurato
Quarto Ufficiale: Colombo
VAR: Orsato
AVAR: Baccini

Ammonizioni: Magnani (VER), Vacca (VEN), Simeone (VER), Henry (VEN)

Espulsioni: Ceccaroni al 64′ per fallo di mano volontario in area di rigore

HELLAS VERONA-CAGLIARI 0-0: GOL E HIGHLIGHTS!