Spezia Salernitana 2-1: risultato, gol e highlights della partita di Serie A

16 Ottobre 2021 - Enrico Gorgoglione

Nell'ottava giornata del campionato di Serie A, scontro salvezza tra Spezia e Salernitana, che aprirà il turno sabato alle ore 15:00.

Gioca a Superscudetto

Nell’ottava giornata del campionato di Serie A, scontro salvezza Spezia-Salernitana, che aprirà il turno sabato alle ore 15:00. Sia Thiago Motta che Fabrizio Castori arrivano all’incontro con tante defezioni di formazioni, in una partita ad alta tensione per due squadre appaiate al penultimo posto a quota 4. Dal punto di vista morale, gli ospiti sono galvanizzati dal primo successo contro il Genoa, al contrario dei liguri che devono riscattare il pesante 4-0 subìto contro l’Hellas Verona.

DOVE VEDERE SPEZIA-SALERNITANA: ORARI, DIRETTA TV E STREAMING

Primo tempo

Partita intensa come da previsione, con le squadre che ci provano timidamente. Al 39′, però, l’equilibrio viene interrotto dall’assist di Obi per Simy, il quale porta in vantaggio i campani, che al 20′ hanno perso per infortunio Gyomber.

Secondo tempo

A inizio ripresa, i padroni di casa raddrizzano subito il match grazie alla ripartenza orchestrata da Kovalenko, che poi pesca Strelec per il pareggio. I liguri continuano ad attaccare e al 77’ firmano il sorpasso proprio con Kovalenko, autore dell’assist del primo gol, che sfrutta un altro errore in marcatura di Kechrida, in giornata decisamente negativa. A tempo scaduto, Provedel si supera su colpo di testa di Di Tacchio, salvando la vittoria degli uomini di Thiago Motta.

CONSIGLI FANTACALCIO, CHI SCHIERARE PER L’OTTAVA GIORNATA DI SERIE A

Il tabellino di Spezia-Salernitana

Marcatori: 39′ Simy (SAL), 51′ Strelec (SPE), 77′ Kovalenko

Spezia (4-2-3-1): Zoet; Gyasi, Nikolaou, Hristov, Ferrer; Maggiore, Kovalenko; Antiste, Salcedo (74′ Podgoreanu), Strelec (68′ Manaj); Nzola (69′ Verde).
A disp.: Zoet, Zovko, Bertola, Delorie, Sher.
All. Thiago Motta

Salernitana (4-3-1-2): Belec; Gyomber (20′ Kechrida), Strandberg, Gagliolo, Ranieri (84′ Zortea); Di Tacchio, Obi, M. Coulibaly (85′ Vergani); Kastanos (67′ Schiavone); Simy, Djuric (68′ Gondo).
A disp.: Fiorillo, Russo, Aya, Delli Carri, Jaroszynski.
All. Fabrizio Castori

Arbitro: Davide Massa della sezione di Imperia
Assistenti: Passeri – Lombardi
Quarto Ufficiale: Maggioni
VAR: Valeri
AVAR: Lo Cicero

Ammonizioni: Obi (SAL), M. Coulibaly (SAL), Ranieri (SAL), Gyasi (SPE), Manaj (SPE)

JUVENTUS-ROMA, LE PROBABILI FORMAZIONI