Sassuolo Juventus 1-2: risultato, gol e highlights della partita di Serie A

25 Aprile 2022 - Enrico Gorgoglione

Nella 34ª giornata del Campionato di Serie A, il Sassuolo di Alessio Dionisi si appresta a ospitare la Juventus di Massimiliano Allegri.

Gioca a Superscudetto

Nella 34ª giornata del Campionato di Serie A, il Sassuolo di Alessio Dionisi si appresta a ospitare la Juventus di Massimiliano Allegri. I neroverdi arrivano al match dopo il ko in trasferta per 1-0 contro il Cagliari, mentre i bianconeri hanno pareggiato 1-1 contro il Bologna, ma in settimana hanno raggiunto la finale di Coppa Italia – contro l’Inter – avendo superato 2-0 la Fiorentina.

JUVENTUS-FIORENTINA 2-0: GOL E HIGHLIGHTS!

Primo tempo

Partita divertente al “Mapei Stadium”, dove il Sassuolo ha più chances per portarsi in vantaggio. Ci provano Berardi, Frattesi e Scamacca, ma Szczesny si fa sempre trovare pronto e mantiene la porta inviolata. I neroverdi continuano a spingere e, alla fine, passano in vantaggio meritatamente con Raspadori che, servito di tacco da Berardi, batte il portiere polacco sul proprio palo. A sorpresa, a pochi secondi dal duplice fischio, Zakaria passa a Dybala che, dopo un dribbling dentro l’area, scarica di sinistro e batte Consigli.

Secondo tempo

Nella ripresa, la Juventus prova a crescere e s’avvicina al gol del vantaggio con il neo entrato Kean che, di testa, impegna Consigli. L’attaccante vincerà il personale duello con il portiere neroverde all’88’, facendo esplodere di gioia il settore ospiti e regalando alla Juventus una vittoria che la avvicina sensibilmente alla Champions League.

JUVENTUS-BOLOGNA 1-1: GOL E HIGHLIGHTS!

Il tabellino di Sassuolo-Juventus

Marcatori: 39′ Raspadori (SAS), 45′ Dybala (JUV), 88′ Kean (JUV)

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Müldur, Chiriches, Kyriakopoulos, Ayhan; Maxime Lopez, Frattesi (88′ Matheus Henrique); Berardi (79′ Defrel), Raspadori, Traoré (79′ Djuricic); Scamacca.
A disp.: Ceide, Ciervo, G. Ferrari, Magnanelli, Pegolo, Peluso, Rogerio, Satalino, Ruan.
All. Alessio Dionisi

Juventus (4-4-2): Szczesny; De Sciglio, Rugani (55′ Chiellini), Bonucci, Alex Sandro; Bernardeschi (87′ Soulé), Danilo, Zakaria, Rabiot; Dybala (55′ Vlahovic), Morata (67′ Kean).
A disp.: Perin, Pinsoglio, Pellegrini, de Ligt, Miretti.
All. Massimiliano Allegri

Arbitro: Fabio Maresca della sezione di Napoli
Assistenti: Liberti – Prenna
Quarto Ufficiale: G. Miele
VAR: Aureliano
AVAR: Galetto

Ammonizioni: Lopez (SAS), Scamacca (SAS), De Sciglio (JUV), Kean (JUV)

CAGLIARI-SASSUOLO 1-0: GOL E HIGHLIGHTS!