Video Roma Spal 3-1: gol e highlights della partita di Serie A

15 Dicembre 2019 - Enrico Gorgoglione

La Roma batte 3-1 la Spal all'Olimpico. Petagna porta avanti gli emiliani, nella ripresa i giallorossi rimettono a posto la situazione

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Il tabellino di Roma-Spal 3-1

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Cetin, Fazio, Kolarov; Veretout, Diawara; Zaniolo, Pellegrini, Perotti (dal 79′ Mkhitaryan); Dzeko (dall’89’ Kalinic).

All.: Fonseca

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Tomovic, Vicari, Felipe (dal 73′ Tunjov); Valoti (dall’86’ Jankovic), Murgia, Missiroli, Igor; Paloschi (dall’85’ Floccari), Petagna.

All.: Semplici

Arbitro: Giua

Marcatori: 44′ rig. Petagna, 53′ aut. Vicari, 67′ Perotti, 83′ Mkhitaryan

Ammoniti: Felipe, Vicari (S) – Cetin (R)

La prima occasione è per la Spal intorno al 12’ con Petagna lanciato in verticale: l’attaccante incrocia e Pau Lopez con la punta delle dita la mette in corner. Poco dopo, invece, è Dzeko a sfiorare la rete: riceve in area da Zaniolo e prova il tiro di prima, la palla va fuori di poco. La Roma è ancora pericolosa a destra con Florenzi che libera il destro di Pellegrini, c’è la parata di Berisha. Poco dopo anche Perotti entra nel vivo del match, ma il gol ancora non arriva. La Roma intensifica le manovre offensive ma la Spal respinge bene. Al 42′ episodio chiave: calcio di rigore per la Spal per fallo di Kolarov su Cionek, Petagna non sbaglia. Emiliani in vantaggio all’Olimpico alla fine del primo tempo.

Il secondo tempo di Roma Spal

La Roma inizia la ripresa con il piglio giusto per provare a trovare subito il gol del pareggio. C’è una buona palla per Zaniolo che però spara alto sopra la traversa. Arriva la rete al 53′: Lorenzo Pellegrini cerca un tiro cross forte e teso, Tomovic devia la palla e sorprende Berisha che non può fare altro che guardare. Intorno all’ora di gioco la Roma sfiora il raddoppio: gran palla di Pellegrini per Zaniolo, Berisha para. Dopo pochi minuti Vicari scomposto su Dzeko: è calcio di rigore per l’arbitro Giua. Perotti è infallibile. La Spal prova a reagire ma i giallorossi trovano anche il gol che chiude la partita: la firma è di Mkhitaryan su assist di Florenzi. Vittoria dei giallorossi quindi, ora la posizione di Semplici è in discussione.

MILAN SASSUOLO 0-0: GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

JUVENTUS-UDINESE 0-0: GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH