Video Roma Inter 2-2: gol e highlights della partita di Serie A

19 Luglio 2020 - Francesco Fragapane

Finisce 2-2 tra Roma e Inter: giallorossi in gol con Spinazzola e Mkhitaryan. Di De Vrij e Lukaku, su rigore, le due reti messe a segno dai nerazzurri

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Il tabellino di Roma-Inter

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Ibanez (74′ Smalling), Kolarov; Bruno Peres, Diawara (69′ Cristante), Veretout, Spinazzola; Lo. Pellegrini (83′ Perotti), Mkhitaryan (83′ Perez); Dzeko. All. Fonseca

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (82′ D’Ambrosio); Candreva (67′ Moses), Barella, Gagliardini (69′ Eriksen), Young (67′ Biraghi); Brozovic; Sanchez, Lautaro Martinez (67′ Lukaku). All. Conte

Marcatori: 15′ De Vrij (I), 45’+1 Spinazzola (R), 57′ Mkhitaryan (R), 88′ rig. Lukaku (I)

Ammoniti: Barella (I), Pau Lopez (R)

LE PAGELLE DI ROMA-INTER

Si accendono i riflettori dello stadio Olimpico di Roma per il big match che vede la Roma allenata da Paulo Fonseca impegnata contro l’Inter di Antonio Conte. La gara inizia con i giallorossi che tengono meglio il campo e si fanno vivi dalle parti di Handanovic in diverse occasioni. L’occasione più importante capita a Mancini che non sfrutta un’uscita a vuoto del portiere sloveno e di testa manda a lato. Al primo affondo è l’Inter a passare in vantaggio. Alexis Sanchez si guadagna e batte un calcio d’angolo: De Vrij stacca più in alto di tutti e insacca alle spalle di Paulo Lopez, portando avanti i nerazzurri. Il centrale olandese è protagonista in negativo del pareggio giallorosso: difende male in area e su conclusione di Spinazzola non riesce a salvare sulla linea, mandando il pallone in rete.

Il secondo tempo di Roma-Inter

Gara viva anche nella ripresa, con la Roma che sulle ali dell’entusiasmo per il pareggio conquistato a fine primo tempo, riesce anche a ribaltare il risultato. Al 57′ Mkhitaryan, autore di un’ottima prestazione, segna il gol del momentaneo 2-1 dopo una rete annullata a Lautarto Martinez per fuorigioco. Conte si gioca le carte Moses, Erisken e Lukaku per evitare la sconfitta. All’88’ ingenuo fallo di Spinazzola ai danni di Moses: l’arbitro assegna il calcio di rigore. Lukaku si incarica della trasformazione e spiazza Pau Lopez, segnando il gol che fissa il punteggio sul definitivo 2-2.

SERIE A 2019/2020: LA CLASSIFICA DEI MARCATORI