Milan Sassuolo 1-3: risultato, gol e highlights della partita di Serie A

28 Novembre 2021 - Enrico Gorgoglione

Nella quattordicesima giornata del Campionato di Serie A, il Milan di Stefano Pioli si appresta a ospitare il Sassuolo di Alessio Dionisi.

Gioca a Superscudetto

Nella quattordicesima giornata del Campionato di Serie A, il Milan di Stefano Pioli si appresta a ospitare il Sassuolo di Alessio Dionisi. I rossoneri, dopo aver perso per la prima volta contro la Fiorentina, si sono riscattati in Champions League espugnando il “Wanda Metropolitano” di Madrid grazie a un gol di Messias. I neroverdi, invece, sono reduci dal pareggio casalingo per 2-2 contro il Cagliari e cercano l’impresa in un campo dove, storicamente, hanno spesso fatto bene.

DOVE VEDERE MILAN-SASSUOLO: ORARI, DIRETTA TV E STREAMING

Primo tempo

Dominio rossonero nei primi 20′, concretizzato dal colpo di testa di Romagnoli su corner di Hernandez. Al primo tiro in porta, però, il Sassuolo pareggia con uno splendido destro da fuori area di Scamacca che s’infila sotto l’incrocio. Al 33′, arriva addirittura il sorpasso neroverde con una sfortunata autorete di Kjaer, che devia nella propria porta su respinta d’istinto di Maignan su tiro ancora di Scamacca.

Secondo tempo

Nella ripresa Pioli cambia subito, ma il Sassuolo non si lascia intimidire e trova anche la rete del 3-1 con il solito Berardi. Al 77′, la partita finisce virtualmente per il rosso a Romagnoli per fallo su Defrel. Il Milan cade ancora e l’Inter si avvicina a -1.

MILAN AGLI OTTAVI DI CHAMPIONS, SI QUALIFICA SE… TUTTE LE COMBINAZIONI

Il tabellino di Milan-Sassuolo

Marcatori: 21′ Romagnoli (MIL), 24′ Scamacca (SAS), 33′ aut. Kjaer (SAS)

Milan (4-2-3-1): Maignan; Florenzi (69′ Pellegri), Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Bennacer (61′ Tonali), Bakayoko (46′ Kessié); Saelemaekers (80′ Kalulu), Diaz (46′ Messias), Leao; Ibrahimovic.
A disp.: Mirante, Tatarusanu, Tomori, Ballo-Touré, Gabbia, Conti, Krunic, Maldini.
All. Stefano Pioli

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Müldur, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi (80′ Harroui), Lopez; Berardi (80′ Traoré), Raspadori (90′ Chiriches), Henrique (80′ Toljan); Scamacca (59′ Defrel).
A disp.: Satalino, Pegolo, Peluso, Kyriakopoulos, Magnanelli, Djuricic, Boga.
All. Alessio Dionisi

Arbitro: Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo
Assistenti: Fiore – Raspollini
Quarto Ufficiale: G. Miele
VAR: Ghersini
AVAR: Paganessi

Ammonizioni: Lopez (SAS), Raspadori (SAS), Bennacer (MIL), Hernandez (MIL), Tonali (MIL), Kjaer (MIL)

Espulsioni: Romagnoli al 77′ per intervento pericoloso

INFORTUNIO GIROUD, LE NEWS DAL MILAN E I TEMPI DI RECUPERO