Milan Juve 1-3: gol e highlights della partita di Serie A

6 Gennaio 2021 - Enrico Gorgoglione

La Juventus espugna San Siro con una doppietta di Chiesa e un gol di McKennie. Di Calabria l'unica rete messa a segno dal Milan

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Il tabellino di Milan-Juventus

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot (81′ D. Maldini), Kjaer (81′ Kalulu), Romagnoli, Hernandez; Calabria (81′ Conti), Kessié; Castillejo (87′ Colombo), Calhanoglu, Hauge (68′ Diaz); Leao. All. Pioli

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Frabotta (87′ Demiral); Chiesa (64′ Kulusevski), Bentancur (74′ Arthur), Rabiot, Ramsey (74′ Bernardeschi); Dybala (64′ McKennie), Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

Marcatori: 18′ e 62′ Chiesa (J), 41′ Calabria (M), 76′ McKennie (J)

Ammoniti: Bentancur (J), Danilo (J), Romagnoli (M)

Inizia subito forte la sfida di San Siro tra il Milan e la Juventus. La prima occasione capita tra i piedi di Dybala: il sinistro dell’argentino viene murato da Kjaer. I rossoneri rispondono con Castillejo che va alla conclusione sfruttando un’indecisione della retroguardia avversaria: Szczesny si rifugia in angolo. Super opportunità per Chiesa: il bolide dell’ex Fiorentina si stampa sul palo a Donnarumma battuto. Il gol è solo rimandato di qualche minuto: al 19′ Chiesa non perdona, portando in vantaggio la Juventus su suntuoso assist di tacco da parte di Dybala. I rossoneri reagiscono e trovano il pareggio con l’uomo che non ti aspetti, Calabria: il terzino concretizza un perfetto contropiede orchestrato dai compagni di squadra.

Il secondo tempo di Milan-Juventus

Nella ripresa la Juventus ingrana la marcia e torna di nuovo in vantaggio con Chiesa. Dybala pesca l’esterno bianconero al limite dell’area: il suo destro non lascia scampo a Donnarumma. Gli uomini di Andrea Pirlo ne hanno di più e firmano il tris con il subentrato McKennie. I cinque minuti di recupero non bastano al Milan per riacciuffare la partita: i rossoneri di Stefano Pioli incassano il primo ko stagionale in campionato.

VIDEO ATALANTA-PARMA 3-0: GOL E HIGHLIGHTS