Milan Inter 0-3: gol e highlights del derby di Serie A

21 Febbraio 2021 - Enrico Gorgoglione

Tris dell'Inter contro il Milan: la doppietta di Lautaro Martinez e il gol di Lukaku regalano ai nerazzurri di Conte il trionfo nel derby

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Il tabellino di Milan-Inter

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma G.; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali (67′ Meité), Kessié; Saelemaekers (67′ Leao), Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic (75′ Castillejo). All. Pioli

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi (83′ Ashley Young), Barella (86′ Vidal), Brozovic, Eriksen (78′ Gagliardini), Perisic (78′ Darmian); Lukaku, Lautaro Martinez (78′ Sanchez). All. Conte

Marcatori: 5′, 57′ Lautaro Martinez, 66′ Lukaku

Ammoniti: Kjaer (M), Hakimi (I), Saelemaekers (M)

VIDEO IBRAHIMOVIC: I GOL IN MILAN-INTER E NEI DERBY

Derby d’alta classifica a San Siro: il Milan di Stefano Pioli, secondo in classifica, affronta l’Inter di Antonio Conte, capolista con un solo punto di vantaggio sui rossoneri. La stracittadina si sblocca dopo appena cinque minuti di gioco: su un cross dalla destra di Lukaku, Lautaro Martinez anticipa Kjaer e di testa insacca la palla alle spalle di un incolpevole Donnarumma. Il Milan accusa il colpo e impiega diverso tempo per reagire. Ibrahimovic ci prova di tacco con Handanovic che fa buona guardia. Theo Hernandez, invece, colpisce di destro dall’interno dell’area di rigore senza trovare lo specchio della porta.

Il secondo tempo di Milan-Inter

A inizio ripresa sale in cattedra Handanovic con tre interventi decisivi nel giro di pochi minuti. Il portiere nerazzurro compie due parate ravvicinate su Ibrahimovic e una su Tonali. Dal possibile pareggio, il Milan si ritrova sotto di due reti: a colpire è nuovamente Lautaro Martinez, autore della sua doppietta personale. In contropiede i nerazzurri trovano praterie per affondare di nuovo il colpo: Lukaku, lanciato a rete, firma il gol del tris. L’Inter vince il derby e allunga a +4 sul Milan.

VIDEO LUKAKU: I GOL NEI DERBY