Mihajlovic e Ibra, duetto a Sanremo con "Io vagabondo"

5 Marzo 2021 - Francesco Fragapane

Ibrahimovic e Mihajlovic si sono esibiti sul palco di Sanremo 2021 durante la serata dedicata alle cover, cantando "Io vagabondo" dei Nomadi

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Ibrahimovic e Mihajlovic si sono ritrovati spalla a spalla sul palco di Sanremo 2021. Qualcosa di impensabile per gli appassionati di calcio. Una chiacchierata da amici, posti dinanzi ad Amadeus. I due hanno raccontato della nascita della loro amicizia. Tutto ebbe inizio con una testata. Grandi risate e frecciatine, considerando il passato di Ibra, passato dalla Juve all’Inter, per poi approdare al Milan. Al termine del confronto, il conduttore ha proposto loro di esibirsi.

IBRA A SANREMO IN AUTOSTOP! DA NON CREDERCI

IBRAHIMOVIC PALLEGGIA CON DONATO GRANDE

PARMA-INTER, GOL E HIGHLIGHTS

Ibra e Mihajlovic a Sanremo

Per l’occasione è stata scelta “Io vagabondo” dei Nomadi. In soccorso dei tre, non propriamente intonati, è giunto Fiorello, che ha avuto il compito di coordinare l’esibizione. Ha anche portato sul palco i fiori di Sanremo, che ha prontamente consegnato all’ospite Mihajlovic: “Siamo tutti fluid, non esistono i sessi ormai”. Qualche risatina complice e poi fiori rifilati a Ibrahimovic. La punta del Milan si è ritrovata a cantare con un mazzo di splendidi fiori tra le mani. Una foto che ha fatto il giro del web, così come il filmato.

SERIE A, PROBABILI FORMAZIONI DELLA 26^ GIORNATA

TUTTI I RIGORI CONCESSI AL MILAN IN STAGIONE