Lituania Italia 0-2: risultato, gol e highlights della Nazionale

31 Marzo 2021 - Enrico Gorgoglione

L'Italia sfida la Lituania nella terza partita del girone di qualificazione a Qatar 2022.

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

L’Italia gioca la sua terza partita valida per le qualificazioni a Qatar 2022, andando a fare visita alla Lituania. Tante novità da parte del ct Mancini, tra cui l’atalantino Toloi che debutta in Nazionale dal primo minuto. Gli azzurri cominciano subito ad assediare la porta avversaria, non avendo però la necessaria precisione negli ultimi metri.  Le occasioni più importanti arrivano poco prima dell’intervallo, con un mancato controllo di El Shaarawy – servito a due passi dalla porta da Pessina – e una conclusione di Emerson deviata in angolo da Svedkauskas.

VIDEO BULGARIA-ITALIA 0-2: GOL E HIGHLIGHTS

Il secondo tempo

La ripresa inizia con un doppio cambio da parte di Mancini, che inserisce Sensi e Chiesa al posto di Pellegrini e El Shaarawy. Proprio il centrocampista dell’Inter segna al 47′, con un sinistro dal limite dell’area. Il vantaggio carica gli azzurri, che sfiorano più volte il raddoppio. Anche la Lituania ha un paio di chances, prima con un colpo di testa di Cernych terminato fuori di poco e poi con una zampata di Eliosius respinta alla grande da Donnarumma. Nel finale l’Italia, dopo altre occasioni mancate, firma il definitivo 0-2 con Immobile su rigore e centra la terza vittoria su tre gare disputate in questa pausa per le Nazionali.

DOVE VEDERE LITUANIA-ITALIA IN TV E STREAMING

Il tabellino di Lituania Italia

LITUANIA (4-3-3): Svedkauskas; Mikoliunas (75′ Gaspuitis), Beneta, Girdvainis, Vaitkunas; Dapkus, Simkus (83′ Petravicius), Slivka; Novikovas, Cernych (75′ Kazlauskas), Sirgedas (59′ Eliosius). All. Urbonas

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Toloi, Mancini, Bastoni (89′ Acerbi), Emerson (56′ Spinazzola); Pessina (62′ Barella), Locatelli, Pellegrini (46′ Sensi); Bernardeschi, Immobile, El Shaarawy (46′ Chiesa). All. Mancini

Marcatori: 47′ Sensi, 94′ rig. Immobile

Ammoniti: Pellegrini, Simkus, Pessina, Locatelli, Vaitkunas, Kazlauskas

INFORTUNIO LUIS ALBERTO: LE NEWS DALLA LAZIO