Video Lecce Milan 1-4: gol e highlights della partita di Serie A

22 Giugno 2020 - Enrico Gorgoglione

Il Lecce perde in casa contro il Milan. I rossoneri tornano al successo grazie alle reti di Castillejo, Bonaventura, Rebic e Rafael Leao. Di Mancosu il gol dei salentini

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Il tabellino di Lecce-Milan

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tatchidis, Mancosu; Saponara, Falco; Lapadula (46′ Babacar). All. Liverani

MILAN (4-4-1-1): Donnarumma; Conti, Kjaer (40′ Gabbia), Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo (67′ Salemaekers), Kessiè, Bennacer, Bonaventura; Calhanoglu; Rebic (67′ Leao). All. Pioli

Marcatori: 26′ Castillejo (M), 54′ rig. Mancosu (L), 55′ Bonaventura (M), 58′ Rebic (M), 72′ Leao (M)

Ammoniti: Pioli, Lucioni, Gabbia

LE PAGELLE DI LECCE-MILAN

Allo stadio Via del Mare di Lecce va in scena la sfida della 27^ giornata di campionato tra il Lecce di Fabio Liverani e il Milan di Stefano Pioli. I padroni di casa cercano punti preziosi nella dura lotta alla salvezza. I rossoneri, invece, provano a restare aggrappati alla zona che assicura un posto in Europa League. Ottimo avvio di gara del Milan che impegna Gabriel in più occasioni. Il portiere dei salentini nega il gol prima a Bonaventura, poi a Castillejo e infine a Kessié. Nulla può al 26′ quando su un bel cross di Calhanoglu dalla destra, Castillejo apre il piatto e lo supera, portando avanti i rossoneri. Al 35′ il Lecce trova il pareggio con Meccariello ma la rete viene annullata per posizione di fuorigioco.

Il secondo tempo di Lecce-Milan

Partita emozionante nella seconda frazione di gioco. Il Lecce pareggia al 54′ con Mancosu che trasforma un calcio di rigore concesso per fallo di Gabbia ai danni di Babacar. Nemmeno il tempo di esultare che il Milan torna di nuovo in vantaggio con Bonaventura. I rossoneri dilagano: al 58′ tris di Rebic in contropiede. Al 72′ arriva anche il quarto gol: lo firma Rafael Leao, entrato in campo al posto di Rebic. I rossoneri ritrovano la vittoria e si rilanciano in zona Europa League. Per gli uomini di Liverani, invece, arriva una sconfitta che complica il cammino verso la salvezza.

VIDEO INTER-SAMPDORIA 2-1: GOL E HIGHLIGHTS