Video Lecce Lazio 2-1: gol e highlights della partita di Serie A

7 Luglio 2020 - Enrico Gorgoglione

Il Lecce supera 2-1 la Lazio in rimonta: Caicedo apre le danze, Babacar pareggia e Lucioni segna il gol della vittoria. Errore dagli undici metri per Mancosu

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Il tabellino di Lecce-Lazio

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Donati, Lucioni, Paz, Calderoni; Mancosu, Petriccione (72′ Deiola), Barak; Falco (72′ Rispoli), Saponara (59′ Farias); Babacar (52′ Majer). All. Liverani

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu (46′ Luiz Felipe); Lazzari (85′ Adekanye), Parolo (70′ Cataldi), Leiva (46′ Milinkovic-Savic), Luis Alberto, Jony (46′ Lukaku); Caicedo, Immobile. All. Inzaghi

Marcatori: 5′ Caicedo (LA), 30′ Babacar (LE), 47′ Lucioni (LE)

Ammoniti: Caicedo (LA), Donati (LE), Radu (LE), Gabriel (LE), Petriccione (LE), Immobile (LA)

Espulso: Patric (LA) al 93′

LE PAGELLE DI LECCE-LAZIO

Il Lecce va subito in vantaggio con un gran sinistro di Mancosu che si infila all’incrocio dei pali. L’azione, però, parte con un tocco di braccio del centrocampista dei salentini: l’arbitro annulla con l’ausilio del Var. Sul capovolgimento di fronte passa la Lazio: indecisione di Gabriel che sbaglia con i piedi, la palla arriva prima a Parolo e poi Caicedo che insacca a porta sguarnita. Nonostante lo svantaggio, i padroni di casa riescono a tornare subito in partita con Babacar che di testa supera Strakosha. A fine frazione rigore assegnato per un fallo di mano in area di Patric. Dal dischetto si presenta Mancosu che sbaglia, sparando alto sopra la traversa.

Il secondo tempo di Lecce-Lazio

Match pieno di emozioni nella seconda frazione di gioco. Al 47′ il Lecce passa in vantaggio: su situazione di calcio d’angolo, Lucioni anticipa tutti e di testa segna la rete del 2-1. La Lazio prova a reagire alla ricerca del gol che potrebbe permetterle di accorciare sulla Juventus. Immobile è impreciso, Gabriel si supera due volte: la prima su un colpo di testa di Adekanye, entrato al posto di Lazzari, la seconda su un’incornata di Milinkovic-Savic.

VIDEO JUVENTUS-TORINO 4-1: GOL E HIGHLIGHTS DEL DERBY DELLA MOLE