Cagliari Milan 0-2: gol e highlights della partita di Serie A

18 Gennaio 2021 - Francesco Fragapane

Il Milan espugna la Sardegna Arena: Ibrahimovic firma la doppietta che stende il Cagliari e permette ai rossoneri di mantenere le distanze dall'Inter

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Il tabellino di Cagliari-Milan

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Zappa (79′ Pavoletti), Godin, Ceppitelli, Lykogiannis; Marin, Nainggolan, Duncan (68′ Oliva); Pereiro (57′ Sottil), Joao Pedro; Simeone (79′ Cerri). All. Di Francesco

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer (46′ Kalulu), Romagnoli, Dalot; Tonali (72′ Meité), Kessié; Castillejo, Brahim Diaz (83′ Conti), Hauge (63′ Saelemaekers); Ibrahimovic. All. Pioli

Marcatori: 7′ rig. e 52′ Ibrahinmovic

Ammoniti: Romagnoli, Saelemaekers, Godin, Ceppitelli

Espulso: Saelemaekers

La sfida tra il Cagliari e il Milan chiude il programma della 18^ giornata del campionato di Serie A. Gli uomini di Pioli partono subito all’attacco e si portano in vantaggio nei primi minuti di gara. Zlatan Ibrahimovic, tornato titolare in campionato dopo lo scampolo di partita della settimana scorsa con il Torino, viene steso in area da Lykogiannis. L’arbitro non ha dubbi e concede il calcio di rigore. Dal dischetto si presenta il centravanti svedese che spiazza Cragno e sblocca il risultato alla Sardegna Arena. Grande occasione al 37′ per gli ospiti: Calabria calcia a colpo sicuro ma il palo gli nega la gioia del gol.

Il secondo tempo di Cagliari-Milan

Il Milan inizia la ripresa con la voglia di blindare il risultato. I rossoneri si portano sul 2-0 grazie a Ibrahimovic. L’attaccante svedese mette a segno la sua doppietta personale sfruttando un assist di Calabria, tra i migliori in campo questa sera. La capolista deve stringere i denti nel quarto d’ora finale, quando resta in inferiorità numerica per l’espulsione di Saelemaekers e porta a casa la vittoria che le permette di mantenere le distanze dall’Inter seconda in classifica.

DOVE VEDERE CAGLIARI-MILAN: DIRETTA TV E STREAMING