Cagliari Augsburg 1-3: risultato, gol e highlights dell'amichevole

31 Luglio 2021 - Francesco Fragapane

Gol e highlights dell'amichevole tra Cagliari e Augsburg. Un passo in più in direzione della nuova stagione di serie A per la squadra allenata da Semplici

Gioca a Superscudetto

Primo tempo molto intense, quello tra Cagliari e Augsburg. Ben tre reti messe a segno, che di fatto chiudono la sfida contro i sardi. La squadra di Semplici è però in campo per trovare il giusto passo e poco conta il risultato, che si sblocca dopo appena 17’ con Vargas che anticipa l’uscita di Cragno. Grande agonismo in campo, soprattutto in mediana, con Strootman che prova a farsi sentire. Al 37’ però Hahn mette in mezzo un ottimo pallone per l’accorrente Jensen, che insacca. Cagliari un po’ in bambola, considerando come due minuti si ripete la stessa azione, stavolta con Vargas in rete. L’unica vera chance è di Simeone, che di testa trova la parata di Gikiewicz.

CAGLIARI, LA ROSA DELLA STAGIONE 2021-22

Il secondo tempo

Buona la prestazione di Dalbert, che dimostra d’essere un elemento chiave della fase offensiva di Semplici. Tanti i suoi cross ma nessuna rete nella prima fase. L’Augsburg continua ad avere chance. Niederlechner calcia di poco fuori e poi Cragno salva su Finnbogason. Rog è costretto a uscire dal campo per problemi, al fine di evitare ulteriori rischi, mentre all’82’ Joao Pedro segna la rete della bandiera. Buon finale per il Cagliari, che mostra sprazzi di gioco. C’è però ancora strada da fare in vista della prima giornata di serie A.

SERIE A, LE GIORNATE DELLA STAGIONE 2021-22

Il tabellino di Cagliari-Augsburg

Augsburg: Gikiewicz, Pedersen (46′ Iago, 81′ Zehnter), Gouweleeuw (22′ Schimdt), Niederlechner (68′ Dell’Erba), Gruezo, Moravek (46′ Gregoritsch), Vargas (68′ Gunther), Jensen (46’Finnbogason) , Winther, Hahn (68′ Malone), Framberger. (76′ Jakob)

Cagliari: Cragno, Walukiewicz, Carboni, Lykogiannis, Zappa, Dalbert (64′ Ceppitelli), Strootman, Marin, Deiola (64′ Rog, 76′ Oliva), Joao Pedro, Simeone (64′ Céter).

Marcatori: 17’; 40’ Vargas (A), 37’ Jensen (A), 83’ Joao Pedro (C)