Ajax Atalanta 0-1: gol e highlights della partita di Champions

9 Dicembre 2020 - Francesco Fragapane

All'Atalanta basta una rete di Muriel, a cinque minuti dalla fine, per battere l'Ajax ad Amsterdam e conquistare l'accesso agli ottavi di Champions

Gioca a Superscudetto

Il tabellino di Ajax-Atalanta

AJAX (4-3-3): Onana; Mazraoui, Schuurs, Martinez (92′ Timber), Tagliafico (63′ Huntelaar); Klaassen, Labyad (63′ Ekkelenkamp), Gravenberch; Antony, Brobbey (46′ Promes), Tadic. All. Ten Hag

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler; Gosens (79′ Palomino); Gomez, Pessina; Zapata (79′ Muriel). All. Gasperini

Marcatori: 85′ Muriel

Espulso: Gravenbech al 79′ per somma di ammonizioni

Ammoniti: Gravenberch (AJ), Tagliafico (AJ), Freuler (AT)

L’Ajax e l’Atalanta si giocano il secondo posto nel Gruppo D di Champions League. Ai bergamaschi di Gasperini, per conquistare l’accesso agli ottavi di finale per la seconda stagione consecutiva, basta non perdere ad Amsterdam. I lancieri, invece, hanno bisogno della vittoria per non retrocedere in Europa League. Gli ospiti ci provano al 13′ con Zapata, fermato sul più bello dai difensori olandesi. Il colombiano veste anche i panni del rifinitore e offre a De Roon un pallone che il centrocampista non sfrutta al meglio, calciando fuori di sinistro.

Il secondo tempo di Ajax-Atalanta

Nella ripresa l’Atalanta spinge alla ricerca di un gol che taglierebbe le gambe ai lancieri, prendendosi anche qualche rischio come in occasione del tiro ravvicinato di Klaassen che costringe Gollini a un vero e proprio miracolo. I cambi fanno la differenza: Muriel, entrato al posto di Zapata, colpisce quando l’Ajax è rimasto in dieci per l’espulsione di Gravenbech. La rete del colombiano regala il successo alla Dea che vola, di nuovo, agli ottavi di finale di Champions.

VIDEO BARCELLONA-JUVENTUS 0-3: GOL E HIGHLIGHTS