Triestina Pisa 1-3, toscani in serie B: gol e highlights

9 giugno 2019 - Francesco Fragapane

Il Pisa espugna lo stadio Nereo Rocco di Trieste e conquista la promozione in serie B. Nella finale di ritorno decisivi i gol di Marconi e Gucher

CALCIOMERCATO SERIE B, LE NEWS DI OGGI

Dopo il 2-2 dell’andata, gol e spettacolo in Triestina-Pisa, gara valevole per la finale dei playoff di serie C. I toscani hanno la meglio dopo i supplementari grazie ad un gol di Gucher al 116′ che chiude definitivamente i giochi. Nei tempi regolamentari Marconi aveva portato in vantaggio gli ospiti, bloccati poi da Granoche che ad inizio ripresa aveva siglato il rigore dell’1-1. A pochi minuti dal novantesimo la Triestina finisce in 10 per l’espulsione di Lambrughi per un fallo su uno scatenato Marconi lanciato in area. Nei supplementari il Pisa subito passa in vantaggio ancora una volta con l’attaccante e poi approfitta in contropiede dell’assalto disperato della Triestina. Al 116′ Gucher chiude i giochi e regala la promozione al Pisa.

SERIE B: VENEZIA-PALERMO, SITUAZIONE RIPESCAGGI

TRIESTINA PISA 1-3
Marcatori: 28′ Marconi, 58′ Granoche (R), 92′ Marconi, 116′ Gucher  – Clicca qui per il tabellino

120′ – PISA IN SERIE B! Finisce la partita, il Pisa espugna il Nereo Rocco e conquista la promozione

116′ – GOL DEL PISA!! Tris dei toscani grazie a Gucher che approfitta in contropiede e con un destro dall’interno dell’area firma l’1-3. Triestina tutta in avanti, Verna e Gucher dialogano fra loro e riescono a sfondare chiudendo i giochi

110′ – Ancora Triestina vicina al gol. Maracchi gira nel cuore dell’area ma la sua conclusione finisce di poco sopra la traversa

106′ – INIZIO SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

105′ + 7′ – Termina il primo tempo supplementare

105′ + 6′ – Occasione per la Triestina con Costantino che da distanza ravvicinata non riesce a battere Gori, bravo a deviare la conclusione con il piede destro

92′ – GOL DEL PISA! Marconi raccoglie una palla deviata da Offredi su colpo di testa di Buschiazzo. L’attaccante piomba sul pallone e batte sul secondo palo il portiere della Triestina

91′ – INIZIANO I TEMPI SUPPLEMENTARI

90′ + 4 – FINISCONO I TEMPI REGOLAMENTARI! Ancora pareggio tra Triestina e Pisa. Ci vorranno i supplementari per decidere chi andrà in serie B

89′ – Grande occasione per il Pisa. Marconi scheggia la parte alta della traversa con un colpo di testa in sospensione.

82′ TRIESTINA IN DIECI –  Lambrughi stende Marconi lanciato in area dopo una disattenzione difensiva. Per il difensore rosso diretto e Triestina che resta in 10

68′ – Doppia sostituzione per il Pisa. Escono Birindelli e Liotti, entrano Minesso e Verna

58′ – GOL DELLA TRIESTINA, Granoche non sbaglia. Dopo tante proteste, l’attaccante con freddezza batte Gori e riporta in parità il punteggio. Con questo gol le squadre disputeranno i tempi supplementari

56′ – RIGORE TRIESTINA: nel momento migliore del Pisa arriva l’occasione più importante per la squadra di casa. De Vitis entra in ritardo su Maracchi in area di rigore e l’arbitro decreta subito il tiro dagli undici metri

52′ – Ancora Pisa pericoloso. Gucher prova il destro da fuori area, Offredi salva e devia in corner sventando la conclusione che era indirizzata all’angolino basso alla sua sinistra

46′ – INIZIA IL SECONDO TEMPO. A sorpresa la Triestina gioca subito le altre due sostituzioni disponibili. Maracchi e Mensah entrano al posto di Steffè e Petrella

45′ + 5′ – Si conclude il primo tempo. Pisa in vantaggio e con questo risultato conquista la promozione

45′ + 3′ – La partita si accende nel recupero. Il Pisa sfiora il raddoppio con Masucci che raccoglie un cross basso di Birindelli. Offredi è attento e copre bene il suo palo. Sul capovolgimento di fronte Granoche anticipa Benedetti ma in posizione precaria non riesce a concludere al meglio

35′ – Malomo costretto ad uscire, impatto violentissimo con Masucci e difensore che esce in barella per accertamenti. Al suo posto entra Codromaz.
28′ – GOAL DEL PISA! Masucci con un tocco sottomisura porta in vantaggio gli ospiti. Cross di Di Quinzio, fondamentale il lavoro di Marconi che spizza di testa e permette a Marconi di intervenire e battere Offredi. Con questa rete in virtù del 2-2 dell’andata, il Pisa sarebbe promosso in serie B

19′ – Occasione clamorosa per il Pisa. Marconi sorprende la difesa della Triestina e si trova a tu per tu con Offredi. L’attaccante però perde l’attimo per la conclusione e spreca

6‘ – Parte subito forte la Triestina, spinta dal calore della tifoseria. La prima occasione è di Petrella che prova il destro ma la difesa toscana respinge

1′ – Partiti, è iniziata la finale di ritorno dei playoff di serie C

Il tabellino di Triestina-Pisa

TRIESTINA (4-4-2):  Offredi; Formiconi, Malomo (35′ Codromaz), Lambrughi, Frascatore; Petrella (46′ Mensah), Procaccio (91′ Beccaro), Coletti, Steffé (46′ Maracchi); Granoche (84′ Bolis), Costantino.

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli (68′ Minesso), De Vitis, Buschiazzo (105′ Brignani), Liotti (68′ Verna); Meroni, Gucher, Di Quinzio; Marin; Marconi, Masucci (73′ Pesenti).

Ammoniti: Meroni (P), Costantino (T), Marin (P), Masucci (P), Coletti (T)

Espulsi: Lambrughi (T)

Triestina-Pisa è la prima finale playoff serie C della stagione. Le due squadre si affrontano nella sfida di ritorno dopo aver pareggiato 2-2 all’Arena Garibaldi di Pisa. In caso di parità dopo i 180 minuti, si giocheranno i supplementari ed eventualmente i rigori. Oltre 20 mila gli spettatori presenti allo stadio Nereo Rocco di Trieste dove la squadra di casa spera di vincere per ritornare in serie B dopo ben nove anni.

Le due squadre sono state impegnate in momenti differenti della fase finale della serie C. Il Pisa ha battuto finora Carrarese e Arezzo, mentre la Triestina ha avuto la meglio sulla Feralpi Salò. Clicca qui e ricevi gratis le notizie di Sky Sport su Whatsapp

PISA-BENEVENTO IN DIRETTA LIVE

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!