Trapani-Catania 1-1: Curiale risponde a Taugourdeau ma passano i granata

2 giugno 2019 - Enrico Gorgoglione

Pareggio nel ritorno dei playoff di Serie C tra Trapani e Catania. In gol Taugourdeau e Curiale: gli etnei restano in otto, passano i padroni di casa

Il Trapani passa al turno successivo dei playoff di Serie C pareggiando 1-1 contro il Catania. I padroni di casa si portano in vantaggio nel primo tempo grazie ad una splendida punizione messa a segno da Taugourdeau. Gli etnei reagiscono nella ripresa dopo essere rimasti in inferiorità numerica per l’espulsione di Esposito. Curiale, appena entrato, firma la rete della speranza per gli ospiti. Il finale di gara è rovente e il Catania resta addirittura in otto, dopo i cartellini rossi sventolati a Biagianti e Calapai.

TRAPANI CATANIA 1-1
Marcatori: 27′ Taugourdeau (T), 69′ Curiale (C) Clicca qui per il tabellino

90’+8: FINE SECONDO TEMPO. Finita a Trapani: i padroni di casa, grazie al pari, eliminano il Catania e passano al turno successivo dei playoff di Serie C. Clicca qui e ricevi gratis le notizie di Sky Sport su Whatsapp

90’+1: TERZA ESPULSIONE PER IL CATANIA! Gli ospiti restano addirittura in otto dopo il rosso mostrato a Calapai per uno scontro con un giocatore della panchina del Trapani.

86′: SECONDA ESPULSIONE PER IL CATANIA! Il Catania resta in nove uomini: dopo Esposito, gli etnei perdono anche Biagianti per doppia ammonizione.

78′: doppio cambio nel Trapni: Franco e Joao Silva prendono il posto di Ramos e Scognamillo.

69′: PAREGGIO DEL CATANIA! Curiale, appena entrato, segna il più classico dei gol dell’ex anticipando Dini per il pari etneo.

67′: Sostituzione Catania. Di Piazza lascia il campo a Curiale, grande ex della partita.

56′: ESPULSO ESPOSITO! Il Catania resta in dieci dopo poco più di dieci minuti dall’inizio della ripresa. L’arbitro espelle Esposito.

46′: INIZIO SECONDO TEMPO. Al via la ripresa tra Trapani e Catania.

45’+2: FINE PRIMO TEMPO. Si va al riposo con il Trapani avanti di un gol. Per ora decide la punizione segnata da Taugourdeau.

42′: Catania vicino al pareggio. Manneh tira dalla distanza ma il pallone termina oltre la traversa.

27′: VANTAGGIO DEL TRAPANI! Splendido calcio di punizione di Taugourdeau che davanti ad uno specialista come Lodi batte Pisseri e sblocca il risultato.

15′: Trapani ancora pericoloso con Nzola che prova a servire Tulli in area di rigore.

6′: Prima occasione per il Trapani. Conclusione di Ferretti murata dalla difesa etnea.

3′: Occasione Catania. Cross in area per Di Piazza che supera un avversario e conclude al volo senza trovare lo specchio della porta.

1′: INIZIO PRIMO TEMPO. Partiti, inizia Trapani-Catania, gara di ritorno valevole per il secondo turno dei playoff di Serie C. Si riparte dal 2-2 dell’andata.

Il tabellino di Trapani-Catania

Trapani (4-3-3): Dini; Costa Ferreira, Scognamillo, Taugordeau, Ramos; Aloi, Toscano, Corapi; Ferretti, Nzola, Tulli. All. Italiano. A disp. Ferrara, Cavalli, Mulè, Da Silva, Scrugli, Lomolino, Garufo, Franco, D’Angelo, Girasole, Fedato, Evacuo.

Catania (4-3-3): Pisseri; Aya, Silvestri, Esposito, Baraye; Rizzo, Lodi, Llama; Sarno, Di Piazza, Manneh. All. Sottil. A disp.: Bardini, Lovric, Calapai, Marchese, Valeau, Biagianti, Bucolo, Carriero, Angiulli, Marotta, Curiale, Brodic.

Allo stadio “Pronviciale”, alle ore 20.30, va in scena Trapani-Catania, gara di ritorno del secondo turno dei playoff di Serie C. La vincente del derby tutto siciliano andrà a giocarsi la possibilità di essere promossa nel prossimo campionato di Serie B contro una tra Piacenza ed Imolese. La gara di andata, al “Massimino”, ha regalato tante emozioni. Gli ospiti guidati da mister italiano aveva dominato il campo per più di un’ora, andando avanti di due reti con Tulli e Ferretti.

Nella seconda parte della ripresa, è salito in cattedra Lodi che ha accorciato le distanze con un meraviglioso gol da centrocampo. A cinque minuti dal termine, ancora Lodi si è preso la responsabilità di battere e realizzare il calcio di rigore che tiene ancora a galla la formazione etnea. Le due compagini si ritrovano in campo stasera per regalare di nuovo spettacolo e proseguire il sogno del ritorno nella serie cadetta. Arbitro della partita il signor Simone Sozza di Seregno.

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!