Piacenza-Trapani 0-0, pari a reti bianche al Garilli: gol e highlights

8 giugno 2019 - Francesco Fragapane

L'andata dei playoff di Serie C tra Piacenza e Trapani finisce 0-0. Ospiti pericolosi soprattutto durante la prima frazione di gioco

Il match d’andata delle Final Four di Serie C tra Piacenza e Trapani finisce 0-0. Gli ospiti si rendono pericolosi nel primo tempo, sfiorando il gol prima con Nzola, Franco e Costa Ferreira. Gli emiliani alzano la testa nella ripresa senza però trovare il gol in grado di sbloccare la partita. Tutto rimandato alla gara di ritorno a Trapani, in programma sabato sabato 15 giugno alle ore 20.30, quando le due compagini si giocheranno la promozione in Serie B.

PIACENZA TRAPANI 0-0 
Marcatori: – Clicca qui per il tabellino

90’+4: FINE SECONDO TEMPO. Finisce 0-0 la gara d’andata dei playoff di Serie C tra Piacenza e Trapani. Pari a reti bianche al Garilli, con gli ospiti complessivamente più pericolosi rispetto ai padroni di casa. Clicca qui e ricevi gratis le notizie di Sky Sport su Whatsapp

90′: Segnalato il recupero, si giocherà per altri quattro minuti.

83′: Perez stende Corapi a centrocampo: l’arbitro non ha dubbi ed estrae il cartellino giallo.

82′: Bella iniziativa di Taugourdeau dopo una palla pers sulla trequarti da Perez.

80′: Altro cambio anche per il Piacenza, con Perez che prende il posto di Ferrari.

77′: Piacenza vicino al gol. Gran conclusione di Corradi, Dini respinge con i pugni.

67′: Avvicendamento nelle file del Piacenta. Terrani entra il campo, è Sestu a lasciargli il posto.

63′: Nuovo cartellino giallo: ammonito Scognamillo del Trapani.

59′: Prima ammonizione della partita. L’arbitro estrae il cartellino giallo nei confronti di Marotta.

57′: Proteste del Piacenza per un presunto fallo di mano di Garrufo in area di rigore. Gli emiliani chiedono in penalty ma l’arbitro lascia proseguire.

54′: Cross pericoloso da parte di Corapi, Fumagalli non si fa sorprendere.

50′: Primo cambio del match. Finisce la partita di Ferretti, al suo posto entra Fedato.

46′: INIZIO SECONDO TEMPO. Le squadre rientrano in campo per la seconda frazione di gioco con gli stessi effettivi del primo tempo.

45′: FINE PRIMO TEMPO. Si va all’intervallo allo stadio Garilli. Le squadre rientrano negli spogliatoi con in risultato ancora fermo sullo 0-0. Padroni di casa poco propositivi, il Trapani pericoloso in diverse circostanze.

43′: Rovesciata di Zola: gesto atletico spettacolare ma l’attaccante non riesce a trovare l’impatto con il pallone.

38′: Il Trapani continua a spingere. Costa Ferreira carica il destro dalla distanza ma non trova lo specchio della porta.

27′: Fumagalli lancia per Ferrari che prova a colpire di testa senza riuscirci.

20′: Si sveglia il Piacenza. Dini smanaccia su un tiro-cross effettuato da Di Molfetta.

9′: Nuova opportunità per il Trapani. Cross pericoloso di Franco, Fumagalli si dimostra ancora attento.

4′: Subito un’occasione per il Trapani. Bel colpo di testa di Nzola, grande risposta di Fumagalli.

1′: INIZIO PRIMO TEMPO. Si parte, al via Piacenza-Trapani

Il tabellino di Piacenza-Trapani

Piacenza (4-3-3): Fumagalli; Corsinelli, Pergreffi, Silva, Barlocco; Marotta, Della Latta, Corradi; Sestu, Ferrari, Di Molfetta.

Trapani (4-3-3): Dini; Costa Ferreira, Da Silva, Scognamillo, Franco; Girasole, Taugourdeau, Corapi; Ferretti, Nzola, Tulli

Piacenza-Trapani va in scena alle ore 20.30 allo stadio “Garilli” di Piacenza. Gara d’andata dei playoff di Serie C che assegnano un posto nel prossimo campionato di Serie B. I padroni di casa, nel turno precedente, hanno superato senza troppe difficoltà l’Imolese. Grande exploit per gli ospiti che hanno avuto la meglio nel doppio confronto contro il Catania, una delle favorite per la promozione. Il tecnico del Piacenza, Franzini, è intenzionato ad affrontare i siciliani con il 4-3-3. Formazione quasi decise, restano da sciogliere i dubbi sul ballottaggio tra Porcari e Silva a centrocampo e tra Corsinelli e Bachini nel ruolo di terzino destro. Tridente anche per Italiano, con Ferretti e Tulli a supportare Nzola in attacco. Sull’out di sinistra della difesa, Lomolino in vantaggio su Franco. Dirige l’incontro il signora Daniel Amabile, arbitro della sezione di Vicenza.

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!