Avellino Catania 3-6, goleada etnea: gol e highlights

25 agosto 2019 - Enrico Gorgoglione

Avellino-Catania è stata una gara piena di emozioni: gli etnei si sono imposti con il risultato di 6-3. Protagonista Lodi in gol su punizione

Festival del gol allo stadio Partenio-Adriano Lombardi, dove il Catania vince 6-3 contro i padroni di casa dell’Avellino. Successo straordinario per gli etnei che meglio non potevano iniziare il campionato di Serie A. Gli uomini di Camplone passano avanti con Di Piazza nel primo tempo per poi raddoppiare con Lodi, autore di una meravigliosa punizione. Albadoro accorcia le distanze prima dell’intervallo, Di Piazza segna ancora ad inizio ripresa. Da qui in avanti è un susseguirsi di emozioni: Catania ancora a segno con Welbeck, Mazzarani e Bucolo, prima della doppietta di Di Paolantonio che rende meno amaro il ko dei campani.

AVELLINO CATANIA 3-6 
Marcatori: 21′ Di Piazza (C), 30′ Lodi (C), 35′ Albadoro (A), 49′ Di Piazza (C) 69′ Welbeck, 72′ Mazzarani (C), 75′ Bucolo (C), 77′ Di Paolantonio (A), 80′ rig. Di Paolantonio (A) Clicca qui per il tabellino

90′: FINE SECONDO TEMPO. Triplice fischio ad Avellino: grande giornata per il Catania che inizia nel migliore dei modi il suo campionato rifilando sei reti alla formazione di casa.

85′: Gran colpo di testa di Albadoro che costringe Furlan agli straordinari.

80′: TERZA RETE DELL’AVELLINO! Di Paolantonio trasforma dal dischetto.

77′: GOL DELL’AVELLINO. Reazione d’orgoglio dei padroni di casa che trovano il gol con Di Paolantonio.

75′: ANCORA CATANIA! Giornata indimenticabile per i siciliani che trovano la sesta rete. Ad entrare nel tabellino dei marcatori è Bucolo.

72′: QUINTO GOL DEL CATANIA! Giornata subito per la formazione ospite che trova il pokerissimo con Mazzarani

68′: QUARTO GOL DEL CATANIA! Gli etnei adesso dilagano: gioiello dalla distanza di Welbeck che tova il gol appena entrato in campo.

64′: Cartellino giallo per Dall’Oglio dopo un fallo a centrocampo.

58′: Sostituzione nel Catania con Welbeck che prende il posto di Llama.

49′: TERZO GOL DEL CATANIA! Gli etnei partono subito forte e trovano la terza rete con Di Piazza, autore del gol che gli vale la doppietta personale.

46′: INIZIO SECONDO TEMPO. Si riparte, al via la ripresa di Avellino-Catania.

45’+2: FINE PRIMO TEMPO. Squadre al riposo dopo una prima frazione ricca di emozioni che vede il Catania condurre 2-1 ad Avellino.

42′: Ci prova Dall’Oglio ma il su colpo di testa è alto.

35′: GOL DELL’AVELLINO! Partita ricca di emozioni. I padroni di casa accorciano le distanze con Albadoro, bravo ad approfittare di una corta respinta di Furlan.

30′: RADDOPPIO DEL CATANIA! Show degli etnei nel primo tempo. Il raddoppio arriva grazie ad un calcio di punizione dello specialista Lodi: sinistro imparabile.

21′: VANTAGGIO DEL CATANIA!: Di Pinto crossa dalla sinistra, Di Piazza è un rapace all’interno dell’area di rigore, anticipando la difesa campana e battendo a rete per il gol che sblocca il risultato.

15′: Catania di nuovo vicino al gol. Lodi verticalizza per Di Piazza che spreca davanti al portiere.

9′: Grande occasione per il Catania. Sarno calcia da posizione ravvicinata trovando un’ottima risposta da parte di Abidi.

5′: Avellino subito con Albadoro che calcia indisturbato, Furlan senza problemi.

1′: INIZIO PRIMO TEMPO. Partiti: inizia la sfida tra Avellino e Catania.

Il tabellino di Avellino-Catania

Avellino (3-5-2): Abibi; Zullo, Morero, Laezza; Celjak, Palmisano, Di Paolantonio, Rossetti, Micovschi; Albadoro, Alfageme. A disp.: Tonti, Pizzella, Njie, Falco, Carbonelli, Saporito, Petrucci, Falco, Corcione. All.: Ignoffo.

Catania (4-3-3): Furlan; Biondi, Saporetti, Silvestri, Pinto; Llama, Lodi, Dall’Oglio; Sarno, Di Piazza, Di Molfetta. A disp.: Martinez, Noce, Mbende, Bucolo, Welbeck, Curiale, Marchese, Catania, Pecorino, Liguori, Mazzarani. All.: Camplone.

Arbitro: De Santis
Marcatori: 21′ Di Piazza (C), 30′ Lodi (C), 35′ Albadoro (A), 49′ Di Piazza (C) 69′ Welbeck, 72′ Mazzarani (C), 75′ Bucolo (C), 77′ Di Paolantonio (A), 80′ rig. Di Paolantonio (A

Allo stadio Partenio-Adriano Lombardi di Avellino, va in scena il primo big match della 1^ giornata del campionato di Serie C: Avellino-Catania. Una sfida attesa tra due delle compagini indicate come possibili protagoniste ai vertici del girone C. Da una parte ci sono i padroni di casa allenati da Ignoffo che arrivano all’impegno odierno sulle ali dell’entusiasmo per aver eliminato il Bari in Coppa Italia. Dall’altra gli etnei guidati da Camplone che dopo un mercato scoppiettante vogliono testare sul campo le proprie ambizioni di promozione.

Due diversi approcci tattici alla partita. Ignoffo sceglie il 3-5-2 con Zullo, Morero e Laezza davanti ad Abibi. Un centrocampo foto, composto da Celjak e Micovshi ai lati, Palmisano, Di Paolantonio e Rosetti al centro, con Alfageme e Albadoro in attacco. Modulo 4-3-3 per Camplone con Furlan in porta, Bioni e Pinto terzini e Mbendé e Silvestri centrali. Il veterano Lodi regista di centrocampo con Dall’Oglio e Mazzarani ai suoi lati. Davanti spazio al tridente composto da Sarno, Di Piazza e Di Molfetta. Calcio d’inizio alle ore 15.00: dirige l’incontro il signor Daniele De Santis della sezione di Lecce.

SERIE A: IL CALENDARIO COMPLETO

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!