Cittadella-Verona, data e orario della finale playoff di Serie B

29 maggio 2019 - Francesco Fragapane

Tutte le informazioni necessarie per seguire la gara d'andata dei playoff di serie B tra Cittadella e Verona. Un doppio confronto in finale, che indicherà la compagine promossa

La tanto attesa finale playoff di serie B sarà tra Cittadella e Verona. Una lotta particolarmente attesa, che decreterà la terza squadra che nella prossima stagione giocherà in serie A. Ad oggi si ha certezza di due verdetti, stando alla classifica della categoria cadetta: Brescia e Lecce prenderanno il posto di Chievo e Frosinone. Ora non resta che comprendere chi salirà al posto dello sfortunato Empoli di Andreazzoli, i cui sogni sono stati spezzati a San Siro dall’Inter di Spalletti, in una gara a dir poco incredibile.

Entrambe le squadre sono riuscite a sovvertire i pronostici, considerando come fossero in netto vantaggio, alla vigilia delle rispettive sfide, sia Pescara che Benevento. Per loro però ancora un anno in serie B, con Aglietti e Venturato pronti a giocarsi tutto in questo doppio confronto.

Guardando alla stagione di entrambe, il Cittadella ha collezionato 12 successi, 15 pareggi e 9 sconfitte. Sono invece 13 le vittorie del Verona, che ne ha pareggiate 13 e perse 10. Entrambe le compagini hanno però messo a segno 49 gol, con gli scaligeri che ne hanno subite 8 in più, per uno score di 46 a 38.

Due i confronti durante l’anno, con una vittoria a testa e in entrambi i casi si è trattato di successi decisamente netti. Il 27 dicembre il Verona ha vinto per 4-0 in casa del Cittadella, che si è rifatto il 4 maggio con un 3-0 portentoso. Una sfida che promette spettacolo, con in campo a fronteggiarsi due tra i migliori attaccanti della serie B, Pazzini (10 reti) e Moncini (12 reti).

Cittadella-Verona: quando si gioca e dove vederla

La gara d’andata della finale dei playoff di serie B, tra Cittadella e Verona, si disputerà giovedì 30 maggio. Le due squadre scenderanno in campo alle ore 21.00, per una gara di cruciale importanza che vedrà come scenario il Tombolato di Cittadella. A dirigere il confronto sarà Antonio Giua, della sezione di Olbia.

Nessuna modifica rispetto a quanto previsto inizialmente, a differenza della gara di ritorno, Verona-Cittadella, che prefetto e sindaco avevano chiesto di spostare al 3 giugno per motivi di ordine pubblico, evitando la concomitanza con il Giro d’Italia. La Lega di serie B ha però concesso soltanto uno slittamento di 30 minuti, con fischio d’inizio alle 21.15. Entrambi i confronti dei playoff saranno visibili su DAZN, su smart tv o sfruttando l’applicazione su dispositivi mobile.

Cittadella-Verona: tutto esaurito

Si tratta di una delle due gare più attese dell’anno, da parte di entrambe le tifoserie. Non è di certo una sorpresa dunque il fatto che il Tombolato risulti già tutto esaurito. I tifosi del Cittadella credono nella possibilità di approdare in serie A, avendo la meglio del Verona, come fatto nell’ultimo confronto in campionato. Sono bastate poche ore per terminare tutti i biglietti messi a disposizione. È vero però che la capienza dello stadio è particolarmente ridotta, di soli 7.623 posti. In caso di approdo in serie A si avvieranno dei lavori di ristrutturazione importanti.

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!