Benevento Salernitana 1-1: gol e highlights della partita di Serie B

2 febbraio 2020 - Enrico Gorgoglione

Risultato e tabellino di Benevento-Salernitana, gara valida per la 22^ giornata di serie B, in campo alle 21.00 di domenica 2 febbraio

Il tabellino di Benevento-Salernitana

BENEVENTO (4-3-2-1) Montipò; Maggio, Volta, Caldirola, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Viola (19′ st Improta); Kragl (20′ pt R. Insigne), Sau (33′ st Moncini); Coda. A disp. Manfredini, Gori, Rillo, Del Pinto, Pastina, Basit, Gyamfi, Di Serio, Barba. All. Inzaghi

SALERNITANA (3-5-2) Micai; Aya, Migliorini, Jaroszynski; Lombardi, Akpa Akpro, Dziczek, Maistro, Kiyine (30′ st Cicerelli); Gondo (27′ st Giannetti), Djuric. A disp. Vannucchi, Billong, Lopez, Curcio, Cerci, Capezzi, Jallow, Karo, Di Tacchio, Heurtaux. All. Ventura

Marcatori: 8′ st Djuirc (S), 25′ st Sau (B)

Ammoniti: Jaroszynski (S), Maistro (S), Maggio (B), Kiyine (S), Caldirola (B), Viola (B), Gondo (S), Inzaghi (all. B).

FANTACALCIO: I NUOVI ACQUISTI DA NON PRENDERE ALL’ASTA DI RIPARAZIONE

Il primo del derby campano tra Benevento e Salernitana termina sorprendentemente col risultato di 0-0. Si parte subito con ritmi alti, con Lombardi, Gondo e Letizia. Cambio forzato per il Benevento, con Kragl che ha un problema al piede e deve uscire. Al suo posto Insigne, che non riesce a mettersi particolarmente in luce. È tutto il Benevento che, a tratti, subisce il gioco della Salernitana, che con Gondo e Maistro ci prova fino alla fine. Tanti tiri e sei ammoniti. Una battaglia che riprenderà nella ripresa, dove ognuna andrà a caccia della vittoria.

CALCIOMERCATO: I COLPI UFFICIALI DI GENNAIO

Il secondo tempo di Benevento-Salernitana

Il secondo tempo inizia subito al meglio per la Salernitana che, dopo vari tentativi, riesce a sfondare con Djuricic. Gol del vantaggio che risveglia il Benevento, che fatica a creare gioco. Tutto cambia al 70’, con Sau che fa tutto da solo, serve Impronta in area e poi si fionda sulla respinta di Aya, pareggiando i conti. Poco dopo Insigne sfodera un gran mancino, sfiorando l’incrocio. Dieci minuti dopo ci riprova e ancora gol sfiorato. Ottime chance anche per Improta, prima con un sinistro che sfiora l’incrocio e poi con un tiro che trova la traversa. Una lunga battaglia con l’1-1 che sembra essere il giusto risultato.