Hellas Verona, probabile formazione 2021 2022: i moduli di Di Francesco

30 Luglio 2021 - Francesco Fragapane

La probabile formazione dell'Hellas Verona per la stagione 2021 2022

Gioca a Superscudetto

L’Hellas Verona ha subito un importante cambiamento nel corso di questa estate. Dopo anni molto positivi con Ivan Juric in panchina, l’allenatore croato ha deciso di accettare una nuova avventura e di cambiare aria: a lui è stato affidato l’arduo compito di ricostruire il Torino, reduce da un anno disastroso con Giampaolo e Davide Nicola in panchina. Al posto di Juric il presidente Setti ha deciso di affidarsi ad Eusebio Di Francesco, rimasto libero dopo l’esonero di metà anno dal Cagliari.

VIDEO ITALIA-INGHILTERRA: GOL E HIGHLIGHTS

L’ex Roma viene da anni davvero molto complicati: prima ancora dell’avventura in Sardegna, aveva fallito anche con la Sampdoria (poi sostituito da Ranieri); prima ancora, l’esperienza alla Roma che lo aveva lanciato ad alti livelli con la semifinale di Champions League raggiunta, ma poi non è più riuscito a ripetersi. L’Hellas Verona è la sua occasione d’oro per ricominciare da zero dopo due anni davvero disastrosi.

FELIPE ANDERSON ALLA LAZIO: I CONSIGLI PER IL FANTACALCIO

Ma ha un compito davvero molto difficile: Juric ha lasciato un ottimo ricordo di sé all’Hellas e subentrare a lui non è per nulla semplice. Proverà a dare continuità di modulo con la difesa a tre e due trequartisti, sistema di gioco adottato da Di Francesco già in passato e adesso replicabile grazie ai giocatori a disposizione (istruiti proprio a questa formazione con Juric). Ecco, l’obiettivo è proprio quello: applicare le sue idee di gioco ma senza stravolgere.

TORINO, IL CALENDARIO DELLE AMICHEVOLI ESTIVE

Hellas Verona 2021 2022, la probabile formazione

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipo’; Ceccherini, Günter, Magnani; Faraoni, Tamèze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Kalinic. All. Di Francesco

formazione verona