Torino-Juve, orario e dove vedere in tv e streaming

2 Novembre 2019 - Enrico Gorgoglione

Tutte le info su dove poter seguire in diretta il derby Torino-Juve, in programma sabato 2 novembre 2019 alle ore 20.45

Gioca a Superscudetto

Il terzo anticipo dell’11^ giornata di serie A è il derby Torino-Juventus. La capolista affronta quindi l’ostacolo granata già conoscendo il risultato dell’Inter in campo alle ore 18 contro il Bologna. Per i bianconeri la possibilità di confermare ancora una volta la posizione in classifica e magari allungare sulle dirette avversarie. Momento difficile per il Torino che spera di risalire la china proprio nel derby. La squadra allenata da Walter Mazzarri non vince da ormai un mese.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI TORINO-JUVE

Torino-Juve, dove vedere il derby

Il derby tra il Torino e la Juventus è il terzo anticipo della 11^ giornata di Serie A dopo Roma-Napoli e Bologna-Inter. Il fischio d’inizio è in programma questa sera, sabato 2 novembre 2019 alle ore 20.45. La stracittadina dello stadio “Olimpico” verrà trasmessa in diretta da Dazn per smart tv, pc, smartphone e tablet. La piattaforma ha inaugurato anche il proprio canale satellitare compreso nel bouquet Sky per gli abbonati che hanno aderito all’offerta.

Le probabili formazioni di Torino-Juve

Nel Torino tanti dubbi di formazione per Walter Mazzarri. Bremer e Nkoulou si contendono un posto in difesa, con Djidji in seconda battuta pronto ad approfittarne. In attacco dovrebbe essere ancora una volta il turno di Verdi accanto a Belotti, mentre sulle fasce è ballottaggio tra Aina, Laxalt, Ansaldi e De Silvestri. Nella Juventus scatta l’ora di Aaron Ramsey dietro le punte Dybala e Cristiano Ronaldo. In difesa possibilità per Danilo, mentre confermato il centrocampo con Pjanic, Khedira e Matuidi.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Djidji, Lyanco; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Belotti, Zaza.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Danilo; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Sarri

LE ULTIME SULLE PROBABILI FORMAZIONI

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO