Giudice Sportivo, tutti gli squalificati di serie A per la 20^ giornata

3 gennaio 2019 - Luca Guerra

Serie A, gli squalificati per la 20^ giornata: due giornate di stop per Marusic della Lazio e Meite del Torino

Sono ben dodici i giocatori squalificati in seguito ai fatti accaduti sui campi della serie A in occasione della diciannovesima giornata di campionato. A decretarlo è stato il Giudice Sportivo, che si è espresso poche ore fa in merito alle gare dell’ultimo turno del girone d’andata. Adam Marusic della Lazio e Soualiho Meite del Torino hanno ricevuto una squalifica per due giornate. Stop di un solo turno, invece, per Capuano, Ceppitelli, Suso, Mandragora, Bennacer, Ciano, Izzo, Allan, Piatek, Pussetto. Diamo uno sguardo nel dettaglio alle decisioni rese note dal Giudice Sportivo.

Serie A, squalificati 20^ giornata: due turni a Marusic e Meite

La sanzione più pesante del Giudice Sportivo è per Adam Marusic della Lazio e Meite del Torino, avversari alla diciannovesima giornata di serie A ed entrambi fermati per due giornate. Il laziale è stato punito “per avere, al 41° del secondo tempo, contestando una decisione arbitrale, rivolto al Direttore di gara un’espressione insultante”. Il calciatore granata, invece, è stato sanzionato per aver colpito un avversario con una manata al volto, mentre il gioco era fermo.

Serie A, squalificati 20^ giornata e il caso Suso

Sono dieci i calciatori fermati dal Giudice Sportivo per una giornata. Si tratta di Marco Capuano e Camillo Ciano del Frosinone, Luca Ceppitelli del Cagliari, Suso del Milan, Rolando Mandragora e Ignacio Pussetto dell’Udinese, Ismael Bennacer dell’Empoli, Armando Izzo del Torino, Allan del Napoli e Piatek del Genoa. Tra questi, però, c’è un calciatore che, nonostante la squalifica subita per un turno, avrà l’opportunità di giocare la ventesima giornata di serie A. Si tratta di Suso, che sconterà lo stop in occasione della Supercoppa Italiana contro la Juventus in programma il prossimo 16 gennaio. Il regolamento parla chiaro: le squalifiche subite in serie A si scontano in Supercoppa, a differenza di quanto invece avviene in Coppa Italia.

In vista della ventesima giornata del campionato di serie A, sono invece sei i calciatori entrati in diffida. Si tratta di Cristiano Biraghi della Fiorentina, Pasquale Schiattarella della Spal, Mattia Bani del Chievo, Filip Bradaric del Cagliari, Stefano Sensi del Sassuolo e Lautaro Martinez dell’Inter.

Serie A, Giudice Sportivo: multe per Pioli e Lotito

Il Giudice Sportivo della serie A Gerardo Mastrandrea ha inflitto delle ammende al Napoli (12 mila euro), alla Roma (5 mila euro), all’Udinese (3 mila euro), al Genoa (2 mila euro) e alla Lazio (2 mila euro). Anche l’allenatore della Fiorentina Stefano Pioli ha ricevuto 10 mila euro di multa con diffida. Questa la motivazione: “per avere, al 23° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato degli Ufficiali di gara; per essere, dopo l’allontanamento, al 40° del secondo tempo, rientrato nel recinto di giuoco ad impartire disposizioni tecniche ai propri calciatori, reiterando il medesimo atteggiamento al 43° del secondo tempo”. Multa anche per il presidente della Lazio Claudio Lotito (10 mila euro e diffida, “in quanto, al termine del primo tempo, attendeva il Direttore di gara di fronte al suo spogliatoio rivolgendosi al medesimo con modi irriguardosi”). Infine, ha ricevuto un’ammonizione il team manager del Frosinone Manuel Milana, “per essere, al 16° del secondo tempo, uscito dall’area tecnica”.