Serie A, le squadre del campionato 2020 2021

6 Agosto 2020 - Enrico Gorgoglione

La lista delle squadre che parteciperanno al prossimo campionato di Serie A.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Il campionato più lungo di sempre è arrivato finalmente al termine. Adesso c’è attesa per le decisioni della Lega Serie A in merito alle date del prossimo. Se ne saprà di più nelle successive settimane. È stata una stagione lunghissima a causa dell’emergenza sanitaria. Lo stop di tre mesi ha sicuramente influenzato l’andamento del campionato, concluso con il successo della Juventus (il nono consecutivo).

SKY SPORT: LA DIRETTA DEL CALENDARIO DI SERIE A

CALENDARIO SERIE A: LA DIRETTA SU SUPERSCUDETTO

JUVE, ESONERATO MAURIZIO SARRI

JUVENTUS, IL NUOVO ALLENATORE: I NOMI DEL POST SARRI

Inter, Lazio e Atalanta in Champions League, Roma, Milan e Napoli in Europa League. Lecce, Brescia e Spal in Serie B. Dalla serie cadetta, invece, promosse Benevento e Crotone, in attesa dei playoff per definire l’ultima partecipante della Serie A 2020-2021. Andiamo a vedere la lista di squadre che formano il nuovo campionato.

 

Atalanta

Per qualità e risultati, l’Atalanta è stata sicuramente la squadra più spettacolare di questo campionato. Ha chiuso terzo in classifica e con un’altra qualificazione Champions. L’anno prossimo, con gli innesti giusti, chissà che non possa puntare ancora più in alto.

SERIE A 2020/2021: DATE, SORTEGGIO E CALENDARIO

 

Benevento

Padrone incontrastato della Serie B, il Benevento torna in Serie A dopo due anni. Gioia immensa per Filippo Inzaghi che ha rilanciato la sua carriera da allenatore dopo il fallimento Bologna.

Bologna

Quella del Bologna è stata sicuramente la stagione più complicata di tutte. Prima i problemi di salute di Mihajlovic, poi la pandemia. Sinisa voleva qualcosa in più ma alla fine ha conquistato una salvezza tranquilla. L’obiettivo è crescere e puntare all’Europa.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Cagliari

Una prima parte di campionato pazzesca con ambizioni Champions, poi un crollo incredibile che ha portato all’esonero di Maran e all’arrivo di Zenga. Per l’anno prossimo è già pronto Di Francesco per un nuovo corso.

Crotone

Un altro bel ritorno in Serie A dopo l’apparizione di due anni fa. Il Crotone ha conquistato una bella promozione con un gioco interessante e tanti giocatori rivelazione. Vedremo cosa riuscirà a fare in Serie A.

Fiorentina

Una stagione difficile anche per la Fiorentina. Commisso è arrivato in pompa magna sognando la Champions, e invece si è ritrovato a dover cambiare guida tecnica per evitare la Serie B. Iachini è confermato anche per il prossimo anno con la speranza di puntare a qualcosa in più.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Genoa

Soltanto la vittoria all’ultima partita contro l’Hellas Verona ha evitato il disastro. Il Genoa stava per rovinarsi da solo ma è riuscito a metterci una pezza e a rimanere in Serie A.

Inter

Per lunghi tratti Antonio Conte ha sognato lo Scudetto, poi però sono arrivati alcuni risultati deludenti che l’hanno allontanata dalla vetta. Ha chiuso però ad un solo punto dalla Juve, al secondo posto. L’anno prossimo l’idea è di fare in più, ma ancora con Conte o no?

Juventus

Conquistato il nono scudetto di fila, ora la Juve sogna il decimo. Sarebbe qualcosa di ancor più incredibile. Una stagione particolare con un Sarri che non è riuscito ad imporre le sue idee. Ma la forza individuale di questa squadra ha fatto la differenza. L’allenatore dovrà lavorare sulla difesa: troppi gol subiti.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Lazio

La sensazione che senza il lockdown sarebbe andata diversamente è molto forte. La Lazio della ripresa in poi ha tanti rimpianti, ma alla fine ha conquistato comunque una qualificazione in Champions importante. Servirà un mercato all’altezza per riprovarci con più decisione l’anno prossimo.

Milan

Le due facce del Milan: disastro pre-lockdown, da Scudetto dopo. La società ha dato fiducia a Pioli, vedremo se riuscirà a mantenerla anche nella prossima stagione.

Napoli

Gattuso ha rivalizzato l’ambiente dopo il deludente periodo con Ancelotti in panchina. Ha vinto la Coppa Italia, ma in campionato ci si aspetta di più.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Parma

Un buonissimo campionato quello del Parma, che ha sognato anche l’Europa per alcuni tratti. Gran lavoro di D’Aversa che ha costruito una squadra all’altezza della situazione.

Roma

Anche per Fonseca è stata un’annata complicata, ma alla fine è comunque riuscito ad ottenere il quinto posto valido per l’Europa League diretta.

Sampdoria

Nella prima parte di campionato si è temuto il peggio con la Samp in piena zona retrocessione, ma poi la cura Ranieri ha riportato tutto alla normalità. Ora l’allenatore romano potrà ricominciare dall’inizio.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Sassuolo

Sicuramente fra le squadre che hanno espresso il miglior calcio in Italia quest’anno. De Zerbi però voleva di più, e sa bene che, con i giusti ritocchi, questo gruppo può puntare anche all’Europa.

Spezia

Frosinone-Spezia

Lo Spezia è stata l’ultima squadra a conquistare l’accesso in Serie A. Stagione storica per gli uomini di Italiano che hanno ottenuto la prima promozione nella massima serie ai playoff. Decisiva la doppia finale contro il Frosinone di Alessandro Nesta.

Torino

Il Torino ha deluso le attese. Ad inizio campionato, con Mazzarri, la speranza era l’Europa, alla fine Longo ha dovuto lavorare per guadagnare una salvezza tranquilla. L’anno prossimo, a meno di colpi di scena, in panchina ci sarà Giampaolo.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Udinese

Un campionato tranquillo quello dell’Udinese che si è tolta anche qualche soddisfazione. Gotti si è rivelato un allenatore di grandissime qualità.

Verona

Il Verona per un breve periodo ha lottato anche per l’Europa. Juric ha portato al Bentegodi intensità e un’ottima qualità di calcio. Nelle scorse settimane è arrivato il rinnovo, quindi l’anno prossimo dovrà confermarsi.

TAG: