Spezia, probabile formazione 2022 2023: i moduli di Gotti

29 Luglio 2022 - Enrico Gorgoglione

Lo Spezia si appresta ad affrontare la stagione 2022/23: ecco i moduli che dovrebbe mettere in campo il tecnico dei liguri Luca Gotti

Gioca a Superscudetto

Lo Spezia è reduce da un’ottima stagione conclusa con una salvezza arrivata in largo anticipo. Una grande soddisfazione per Thiago Motta, spesso sulla graticola, ma che è riuscito a raggiungere l’obiettivo con relativa tranquillità. Risultato straordinario e non scontato visto che, sulla carta, quella dei liguri era una delle rose meno accreditate per conquistare la salvezza e visto anche che il club aveva il mercato bloccato. Un qualcosa che proverà a ripetere Luca Gotti, subentrato al posto dell’italo-brasiliano.

SERIE A, GLI ALLENATORI DELLA STAGIONE 2022/2023

Spezia, come giocherà nella stagione 2022/23

Il modulo di base da cui partirà Gotti sarà con tutta probabilità il 3-5-2. Tra i pali, a meno di novità di mercato, ci sarà Provedel. In difesa le novità principali sono due, ovvero il nuovo acquisto Caldara e Kiwior che lo scorso anno ha giocato per lo più a centrocampo. Nikolaou è un altro colosso della retroguardia, mentre Bertola è una giovane alternativa.

VIDEO COLONIA-MILAN 1-2: GOL E HIGHLIGHTS

Sulle fasce Holm si aggiunge a Ferrer sulla destra, mentre a sinistra domina Reca. In mezzo al campo, oltre ad elementi confermati come Sala, Bastoni e Bourabia, sono arrivati Kornvig e l’ex Samp Ekdal. A Gotti il compito di trovare la conformazione giusta per quanto riguarda la linea mediana, molto diversa rispetto allo scorso anno.

CONFERENCE LEAGUE, SQUADRE QUALIFICATE AI PLAYOFF E POSSIBILI AVVERSARIE DELLA FIORENTINA

Si chiude con il reparto offensivo, con Verde, Nzola, Gyasi e Agudelo come elementi confermati rispetto alla scorsa stagione. Possibili novità in termini di nuovi arrivi nelle prossime settimane.