Spal-Sampdoria 0-1, Caprari allo scadere. Festa blucerchiata: gol e highlights

4 Novembre 2019 - Enrico Gorgoglione

La diretta testuale di Spal-Sampdoria, sfida salvezza che chiude l'undicesima giornata di serie A. Squadre in campo alle ore 20.45

Gioca a Superscudetto

La Sampdoria riesce a ottenere tre punti cruciali, che le consentono di sorpassare in classifica la Spal. Blucerchiati a quota 8 punti, con i padroni di casa che sprecano la chance di portarsi in zona salvezza. Meglio la Spal nel primo tempo, con la squadra di Ranieri che aumenta i giri nella ripresa, avendo il merito di crederci fino alla fine.

SPAL-SAMPDORIA: GOL E HIGHLIGHTS

Spal-Sampdoria 0-1

LE PAGELLE DI SPAL-SAMPDORIA

TRIPLICE FISCHIO

92:’ GOL DELLA SAMPDORIA! La sblocca Caprari. Azione corale che porta alla sponda di Ramirez in area per il gol di testa di Caprari

85′: Berisha salva tutto su Bonazzoli, che si divora il gol del vantaggio da due pass

76′: Indecisa la difesa della Spal, che lascia campo a Bonazzoli, atterrato in area da Berisha. Il portiere rischia il calcio di rigore, che l’arbitro non concede

58′: Pallone vagante nell’area della Spal. Allontana Igor e poi Vieira tenta la botta, bloccata da Murgia

50′: Lavoro sporco di Petagna a centrocampo, che serve un compagno al cross, leggermente toccato da un difensore, che impedisce un gol facile a Moncini sul secondo palo

48′: Riparte bene la Spal, che orchestra svariate manovre offensive, portando al tiro Petagna, ben ostacolato da Gabbiadini in ripiego difensivo

FINE PRIMO TEMPO

44′: Chance per la Sampdoria. Sinistro ottimo di Gabbiadini, che supera di poco la traversa da calcio di punizione dal limite

43′: Errore della difesa della Spal, che spinge Gabbiadini in area, con Igor costretto al fallo dal limite, che per poco non gli costa un cartellino rosso

40′: Calcio di punizione della Spal spedito con forza nel cuore dell’area. Proteste per un presunto colpo di mano, negato da Var e arbitro

32′: Stop e tiro dalla lunga distanza per Bonazzoli, che di esterno per poco non trova l’angolino alto

24’: Doppia chance per Reca, che impegna Audero con un tiro sul primo palo e poi viene anticipato da Depaoli al momento della ribattuta

18’: cross dalla destra e palla che termina sui piedi di Strefezza. Botta dal limite che trova l’esterno della rete

17’: Chance Spal, con due calciatori della Sampdoria che bucano la palla, che termina nello spazio di tiro di Moncini, che spedisce fuori

6′: Ci prova Depaoli da fuori. Tiro che termina sul fondo, non di molto

3′: Prima chance per la Spal. Bel cross dalla destra e palla sul primo palo. Chiude bene la difesa in angolo

1′: FISCHIO D’INIZIO!

Il tabellino di Spal-Sampdoria

Marcatori: 92′ Caprari (S)

Ammoniti: Depaoli (S), Igor (Sp), Missiroli (Sp), Kurtic (Sp)

Espulsi

Spal (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor, Strefezza, Valoti; Murgia, Kurtic, Reca; Petagna, Moncini. Allenatore: Semplici.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Depaoli, Ferrari, Colley, Murru; Thorsby, Vieira, Ekdal; Jankto; Gabbiadini, Bonazzoli. Allenatore: Ranieri.

Spal-Sampdoria è una sfida salvezza tra due squadre che occupano gli ultimi due posti della classifica. I blucerchiati potrebbero sorpassare i padroni di casa qualora riuscissero a ottenere i tre punti. Un successo invece porterebbe la Spal al pari del Sassuolo, ovvero fuori dalla zona retrocessione.

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO

DOVE VEDERE SPAL-SAMPDORIA