Roma, Under infortunato: due settimane out

23 gennaio 2019 - Francesco Fragapane

Under infortunato, con la Roma di Di Francesco che dovrà fare a meno dell'esterno turco contro Atalanta e Milan

La Roma ha saputo rilanciarsi in classifica tra la fine del 2018 e l’inizio di questo 2019. La squadra di Di Francesco si è ritrovata, soprattutto sotto l’aspetto mentale. Lo ha dimostrato ampiamente la vittoria per 3-2 all’Olimpico contro il Torino di Mazzarri. In altri periodi della stagione il pareggio dei granata avrebbe probabilmente segnato la fine della sfida. Pellegrini ha invece pescata El Shaarawy in area avversaria per la rete decisiva, con tre punti in cassaforte che valgono il sorpasso alla Lazio e l’approdo al quinto posto. Non soltanto buone notizie per i giallorossi, considerando l’infortunio di Under, che dovrà saltare i prossimi delicati match in calendario.

Roma, infortunio Under

Giungono nuove e preoccupazioni informazioni sullo stato di salute di Under, l’esterno turco della Roma costretto a uscire dopo pochi minuti dal fischio d’inizio della sfida col Torino. Lo staff medico aveva intuito il rischio che ci fosse qualcosa di particolarmente delicato insito in quella richiesta di cambio e così è.

Le analisi hanno confermato una lesione al retto femorale sinistro. Questo vuol dire che resterà ai box per almeno tre match. Due settimane di stop in un periodo particolarmente delicato per la Roma. Domenica 27 gennaio i giallorossi dovranno fronteggiare l’Atalanta fuori casa, con gli orobici che hanno messo a segno 11 reti nelle ultime due sfide di serie A. Solo tre giorni dopo, mercoledì 30 gennaio, ancora una gara fuori casa (al Franchi) ma stavolta in Coppa Italia. La Fiorentina è in un ottimo stato di forma e può puntare sul talento di Muriel per passare il turno. Nuovamente tre giorni per riposare ed ecco arrivare il Milan all’Olimpico.

Un trittico delicato senza uno degli esterni titolari di Di Francesco, che spera di poterlo recuperare per la sfida di serie A contro il Chievo. I giallorossi si ritroveranno infatti a perdere molto in fase offensiva, considerando come il turco sia il vicecapocannoniere della squadra con i suoi 6 gol totali, come El Shaarawy, alle spalle del solo Dzeko, a quota 7 reti. Oltre alle proprie realizzazioni, il 21enne ha già fornito 9 assist in queste 20 giornate di serie A.