Serie A 20^ giornata, cambiano gli orari di Juve-Chievo e Genoa-Milan

11 gennaio 2019 - Francesco Fragapane

La partita Genoa-Milan, valida per la 20^ giornata del campionato di serie A si disputerà alle ore 15.00 di lunedì 21 gennaio, invece che alle ore 21.00

Dopo la lunga sosta di gennaio, ritorna la serie A per la 20^ giornata di campionato, la prima del girone di ritorno. Proprio ieri il calendario delle partite in programma, che si divide tra sabato e lunedì, ha subito una piccola variazione. Su disposizione dell’Osservatorio sulle manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno, la partita Genoa-Milan, valida per la 20^ giornata del campionato di serie A si disputerà alle ore 15.00 di lunedì 21 gennaio, invece che alle ore 21.00. Una decisione che è arrivata dopo il vertice del 7 gennaio scorso dove lo stesso ministro Matteo Salvini ha chiesto di giocare di pomeriggio la gara fra i rossoblù e i rossoneri ricordando l’accesa rivalità fra le tifoserie, culminata il 29 Gennaio 1995 nell’uccisione del tifoso genoano Vincenzo Spagnolo.

Il calendario della 20^ giornata di serie A:

Roma-Torino, sabato 19 gennaio alle 15.00

Udinese-Parma, sabato 19 gennaio alle 18.00

Inter-Sassuolo, sabato 19 gennaio alle 20.30

Frosinone-Atalanta, domenica 20 gennaio alle 12.30

Spal-Bologna, domenica 20 gennaio alle 15.00

Fiorentina-Sampdoria, domenica 20 gennaio alle 15.00

Cagliari-Empoli, domenica 20 gennaio alle 18.00

Napoli-Lazio, domenica 20 gennaio alle 20.30

Genoa-Milan, lunedì 21 gennaio alle 15.00

Juventus-Chievo, lunedì 21 gennaio alle 20.30

Genoa-Milan, i tifosi rossoblu non sono d’accordo

Il cambio di orario per la partita Genoa-Milan, ha portato anche al conseguente cambio d’orario anche per Juventus-Chievo, che si giocherà alle 20.30 dello stesso giorno, anziché alle ore 19.00. La decisione non è stata accolta bene dai tifosi del Genoa che si sono ritrovati a dover fare i conti con una partita in programma durante la giornata in un giorno feriale. Il commento è unanime: “Così non si vuole far andare la gente allo stadio”. Sono oltre 18mila gli abbonati del Genoa in questa stagione e difficilmente potranno assistere alla sfida considerando l’orario lavorativo. Molti scrivono chiaramente di voler “boicottare in ogni caso la partita” e invitano a non recarsi al Ferraris.

La decisione ha lasciato tutti perplessi anche ricordando un precedente avvenuto proprio durante questo campionato: per il recupero tra Sampdoria e Fiorentina l’orario inizialmente previsto per le 17 era stato spostato alle 19 tra le polemiche e una città bloccata per il traffico anche in conseguenza ai disagi per il crollo di Ponte Morandi. Lo stesso Comune di Genova chiese ufficialmente che, dopo quanto accaduto proprio con Sampdoria-Fiorentina “non venissero più giocate partite al Ferraris in giorni feriali e in orari lavorativi”.

Calendario serie A 20/a giornata, il big match è Napoli-Lazio

La giornata di campionato inizierà sabato 19 gennaio con Roma-Torino in programma alle ore 15. Alle 18 spazio ad Udinese-Parma, mentre l’anticipo serale sarà Inter-Sassuolo. Il lunch match di domenica sarà Frosinone-Atalanta, mentre il pomeriggio vedrà in scena Spal-Bologna e Fiorentina-Sampdoria alle 15, mentre alle 18 scenderanno in campo Cagliari-Empoli. Il big match della 20^ giornata è Napoli-Lazio in programma alle ore 20.30. Lunedì, come stabilito dall’Osservatorio sulle manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno, sarà il turno di Genoa-Milan alle ore 15. L’ultima partita del turno sarà Juventus-Chievo in programma lunedì 21 gennaio alle ore 20.30.