Infortunati serie A, ecco chi non giocherà il prossimo turno

19 Aprile 2019 - Francesco Fragapane

La lista degli infortunati di tutte le squadre di Serie A per la 33^ giornata di campionato, da Parma-Milan a Napoli-Atalanta

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Sabato 20 aprile avrà inizio la 33^ giornata di serie A con Parma-Milan, lunch match in programma alle 12.30. Saranno invece sei le partite alle ore 15, mentre due saranno quelle in posticipo. Alle ore 18 spazio a Juventus-Fiorentina che potrebbe segnare la vittoria matematica dell’ottavo scudetto della squadra di Allegri. Il tecnico dovrà rinunciare a Chiellini, Douglas Costa, Perin, Mandzukic, Khedira, Caceres e Dybala. Tantissime le assenze tra i bianconeri che hanno bisogno di un solo punto per conquistare il titolo di Campione d’Italia. Alle ore 20.30 va in scena il big match Inter-Roma che potrebbe risultare decisivo per la volata Champions League.

Il turno di campionato si concluderà lunedì alle ore 19 con Napoli-Atalanta. Gli azzurri arrivano dall’eliminazione in Europa League ed è proprio l’impegno contro l’Arsenal che ha costretto la Lega a spostare il calcio d’inizio a lunedì Santo con ovviamente cambiamenti anche per i fantallenatori che partecipano al concorso di Superscudetto.

L’elenco degli infortunati in Serie A della 33^ giornata

  • Toloi (Atalanta)
  • Destro (Bologna)
  • Castro, Deiola, Cacciatore (Cagliari)
  • Schelotto, Seculin, Jaroszynski (Chievo)
  • Antonelli, Silvestre, Farias, La Gumina, Diks, Silvestre, Pajac, Ucan (Empoli)
  • Pjaca (Fiorentina)
  • Salamon, Viviani (Frosinone)
  • Hiljemark, Favilli (Genoa)
  • Brozovic, Vrsaljko, Borja Valero (Inter)
  • Chiellini, Caceres, Barzagli, Douglas Costa, Dybala, Mandzukic, Khedira, Perin (Juventus)
  • Berisha, Correa (Lazio)
  • Bonaventura (Milan)
  • Albiol, Diawara, Maksimovic (Napoli)
  • Biabiany, Gervinho, Grassi, Inglese (Parma)
  • Kolarov, De Rossi, Karsdorp (Roma)
  • Barreto (Sampdoria)
  • Adjapong, Marlon (Sassuolo)
  • Simic, Kurtic, Jankovic (Spal)
  • Djidji, Iago Falque, Millico (Torino)
  • Barak, Behrami, Opoku (Udinese)

Serie A, come cambiano le formazioni senza gli indisponibili

Come detto la Juventus è a un passo dall’ottavo scudetto consecutivo, ma Allegri dovrà rinunciare ad una lunga lista di infortunati: Chiellini, Caceres, Barzagli, Douglas Costa, Dybala, Mandzukic, Khedira, Perin. I bianconeri affronteranno la Fiorentina e avranno bisogno soltanto di un punto per conquistare il titolo. L’unico assente in casa viola è Pjaca.

Nel big match Inter-Roma, in programma sabato sera alle 20.30, i padroni di casa dovranno rinunciare invece a Vrsaljko e Brozovic mentre Borja Valero è in dubbio anche se sono state escluse lesioni muscolari. Nella Roma invece mancherà il capitano Daniele De Rossi, a Trigoria apparso recuperato Nzonzi, da un lieve fastidio al ginocchio, per la mediana. Stringerà i denti poi Florenzi.

Nello scontro salvezza Empoli-Spal, tante le defezioni in casa dei toscani. Ai già noti infortunati (Silvestre, Pajac, La Gumina, Ucan e Diks) si sono aggiunti dopo Bergamo anche Antonelli e Farias. La Spal invece deve rinunciare a Fares, squalificato. Tantissimi invece i diffidati nel lunch match Parma-Milan, a rischio squalifica ci sono Castillejo, Bakayoko, Calhanoglu, Zapata, Barillà, Biabiany, Rigoni, Iacoponi.