Serie A, la classifica dopo la 12^ giornata

12 novembre 2018

Dopo la vittoria della Juventus in casa del Milan che chiude la dodicesima giornata, ecco la classifica di serie A

L’arrivo di Cristiano Ronaldo aveva fatto presagire ad un possibile dominio totale della Juventus ancora per lungo tempo. Nessuno però poteva presagire che già dopo dodici giornate, la squadra bianconera sarebbe riuscita a siglare il primo record stagionale. Con la vittoria in casa del Milan, la Juventus ha ottenuto il suo undicesimo successo in dodici partite di serie A e soprattutto a ha mantenuto la distanza in classifica dal Napoli. Con questi tre punti, la Juventus ha raggiunto 34 punti in classifica nelle prime dodici giornate di serie A, un record assoluto nella storia del campionato italiano. I bianconeri hanno superato i 32 punti ottenuti dalla Roma nel 2013 e dal Napoli lo scorso anno. Un record incredibile che testimonia la forza di una squadra che punta a vincere l’ottavo scudetto consecutivo, un risultato che rappresenterebbe un altro record assoluto per la storia della serie A tra i maggiori campionati europei. Dietro la Juventus, resta in scia solo il Napoli che dopo la sconfitta allo Stadium ha inanellato 4 vittorie e un pareggio proprio come i bianconeri. La squadra allenata da Carlo Ancelotti ha battuto in rimonta il Genoa sotto un vero e proprio diluvio e confermato il buonissimo momento di forma mostrato anche in Europa. Si ferma invece l’Inter di Spalletti che dopo una lunga serie di vittorie è stata fermata da una straordinaria Atalanta in grado di annichilire Icardi e compagni. La sconfitta dell’Inter permette alla Roma di recuperare terreno in classifica grazie alla contemporanea vittoria dei giallorossi contro la Sampdoria.

La classifica di serie A: zona Europa e salvezza

In zona Europa il pareggio della Lazio contro il Sassuolo e la sconfitta del Milan e del Torino contro rispettivamente Juventus e Parma rallenta le ambizioni delle tre squadre che perdono una interessante occasione per accorciare la classifica. Quattro vittorie consecutive per l’Atalanta che a 18 punti ritorna prepotentemente in zona Europa League. In zona salvezza importantissimo successo della Spal contro l’Udinese che ora è risucchiata totalmente nella zona rossa della classifica e sta per cambiare allenatore. Muovono invece la classifica Frosinone e Chievo però le due squadre vivono un momento di forma totalmente differente. I ciociari sono in serie positiva da quattro giornate con tre pareggi e una vittoria che permettono di restare ancora agganciati al treno salvezza. Il Chievo invece conquista finalmente un punto e raggiunge lo zero in classifica (partiva da -3 a causa della penalizzazione) ma deve ricostruire nuovamente il progetto perché Gianpiero Ventura ha ufficializzato le sue dimissioni al termine della partita contro il Bologna.

La classifica di serie A dopo la dodicesima giornata

Questa la classifica completa di serie A al termine della dodicesima giornata. Il campionato tornerà tra quindici giorni dopo gli impegni delle Nazionali:

  1. Juventus 34
  2. Napoli 28
  3. Inter 25
  4. Lazio 22
  5. Milan 21
  6. Roma 19
  7. Sassuolo 19
  8. Atalanta 18
  9. Fiorentina 17
  10. Torino 17
  11. Parma 17
  12. Sampdoria 15
  13. Cagliari 14
  14. Genoa 14
  15. SPAL 13
  16. Bologna 10
  17. Udinese 9
  18. Empoli 9
  19. Frosinone 7
  20. **Chievo 0

**Tre punti di penalizzazione