Calendario serie A, le partite della 28^ giornata

16 Marzo 2019 - Francesco Fragapane

Il calendario della 28^ giornata di serie A. il Cagliari batte la Fiorentina e inaugura il turno di campionato. Milan-Inter è il big match in programma domenica

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

I gol di Joao Pedro e Ceppitelli permettono al Cagliari di battere la Fiorentina alla Sardegna Arena. Inutile il gol all’88’ di Federico Chiesa. Con questo risultato i sardi si portano momentaneamente a pari punti con il Genoa, mentre i viola restano fermi al decimo posto con 37 punti. Nella giornata di sabato saranno tre le partite in programma con la Sampdoria impegnata in casa del Sassuolo, Torino-Bologna e la Roma in casa della Spal. Domenica spazio nel pomeriggio allo scontro salvezza Empoli-Frosinone, mentre il Napoli giocherà al San Paolo contro l’Udinese. Chiuderà la 28^ giornata di serie A il derby Milan-Inter, la stracittadina fondamentale per la qualificazione in Champions League.

Serie A, il calendario della 28^ giornata

  • Cagliari-Fiorentina 2-1
  • Sassuolo-Sampdoria (sabato 16 marzo, ore 15)
  • Spal-Roma (sabato 16 marzo, ore 18)
  • Torino-Bologna (sabato 16 marzo, ore 20.30)
  • Genoa-Juventus (domenica 17 marzo, ore 12.30)
  • Atalanta-Chievo Verona (domenica 17 marzo, ore 15)
  • Empoli-Frosinone (domenica 17 marzo, ore 15)
  • Lazio-Parma (domenica 17 marzo, ore 15)
  • Napoli-Udinese (domenica 17 marzo, ore 18)
  • Milan-Inter (domenica 17 marzo, ore 20.30)

Serie A, il programma delle gare

Anticipi del sabato: Sassuolo-Sampdoria alle 15, Spal-Roma alle 18, Torino-Bologna alle 20.30

Il calendario della 28^ giornata prevede per sabato ben tre gare. Alle 15 Sassuolo-Sampdoria si affronteranno al Mapei Stadium, mentre alle 18 la Roma cercherà di trovare la seconda vittoria consecutiva dopo l’arrivo di Ranieri, mentre la Spal vorrà bissare la vittoria ottenuta all’Olimpico nel girone d’andata. Infine alle 20.30 Torino-Bologna chiuderanno il sabato calcistico. I granata sono in piena zona Europa, ma il Bologna ha bisogno di punti per accorciare ulteriormente le distanze dall’Empoli.

Anticipo della domenica: Genoa-Juventus 20.30

Il lunch match della domenica è la sfida Genoa-Juventus. I bianconeri sono reduci dal trionfo negli ottavi di ritorno di Champions League e puntano a vincere anche questa partita per mantenere la loro imbattibilità. All’andata il Genoa, guidato da Juric, riuscì a strappare un punto in casa della Juventus. Cesare Prandelli punta a ripetere l’impresa del suo collega e spera nelle buona vena di Sanabria.

Le gare delle 15

Atalanta-Chievo, domenica 17 ore 15.00
Empoli-Frosinone, domenica 17 ore 15.00
Lazio-Parma, domenica 17 ore 15.00

I posticipi della domenica: Napoli-Udinese 18.00 e Milan-Inter 20.30

Dopo la sconfitta indolore contro il Salisburgo e la qualificazione ai quarti di finale di Europa League, il Napoli è atteso dalla partita di campionato contro l’Udinese. Gli azzurri dovranno fare a meno di Lorenzo Insigne, vittima di un infortunio, così come di Chiriches e Diawara. Carlo Ancelotti però pretende la vittoria dopo i recenti passi falsi che hanno avvicinato il Milan alla seconda posizione. L’Udinese ha bisogno di punti per allontanarsi dalla zona rossa della classifica. Spal, Empoli e Bologna sono agguerrite e sperano di risucchiare anche i friulani nella lotta per non retrocedere.

Alle 20.30 spazio al big match della 28^ giornata Milan-Inter. I rossoneri sono in grandissima forma e puntano all’ennesimo risultato consecutivo per staccare i cugini nerazzurri e consolidare il secondo posto. L’Inter arriva da una tremenda eliminazione agli ottavi di Champions League ed è in piena emergenza. Luciano Spalletti spera in una reazione di orgoglio per rialzare la testa, scavalcare il Milan e riprendersi il terzo posto.