Serie A, arbitri, assistenti e Var della giornata 38

23 maggio 2019 - Francesco Fragapane

La designazione degli arbitri in vista delle partite valide per la 38^ giornata di Serie A in programma nelle giornate di sabato e domenica

La 38^ giornata di serie A si aprirà con Frosinone-Chievo, diretta da Di Martino. Un faccia a faccia tra le ultime due squadre della classifica, Ormai da tempo assegnata la serie B. Non particolarmente impegnativa anche la seconda gara del sabato sera, Bologna-Napoli, diretta dall’arbitro Di Paolo. Il gruppo di Mihajlovic è ormai salvo e non ha più nulla da chiedere a questa stagione. Gli azzurri hanno da tempo conquistato il secondo posto, valido per la Champions League, ma vorranno di certo concludere al meglio la stagione, migliorando ulteriormente la propria classifica, non fosse altro che per una questione statistica.

Sfida interessante soltanto per il livello dei calciatori in campo, quella tra Torino e Lazio. I granata hanno infatti visto sfumare le proprie chance d’accesso in Europa League nell’ultima giornata di serie A. L’amara sconfitta contro l’Empoli ha segnato il destino della squadra di Mazzarri. Belotti e compagni possono infatti raggiungere i 63 punti della Roma ma, anche in caso di sconfitta dei giallorossi, Ranieri  e i suoi avrebbero la meglio grazie ai due scontri diretti vinti in stagione. A dirigere il match sarà Abisso, che potrà godere di un pomeriggio non complesso, tra la delusione granata e l’esaltazione biancoceleste, data la vittoria in finale di Coppa Italia, che regala l’accesso in Europa.

Le altre designazioni: Banti per Inter-Empoli

Sampdoria-Juventus rappresenta l’ultima gara ufficiale di Allegri sulla panchina dei bianconeri. Tanti i nomi per il sostituto, tra i quali Sarri, Mourinho, Pochettino e Guardiola, con quest’ultimo vero e proprio sogno della tifoseria. Al di là di quello che sarà il futuro della panchina, Ronaldo e compagni vorranno di certo concludere la stagione con un successo. Dinanzi a loro troveranno però Quagliarella, ancora affamato di gol per imporsi nella classifica marcatori, che lo vede già in testa. A diriregere la sfida sarà Nasca.

Orsato invece avrà il compito non facile di gestire una delle gare più complesse di questa 38^ giornata di serie A, Fiorentina-Genoa. La viola è ancora alla ricerca della prima vittoria dall’arrivo di Montella, assente per squalifica (due giornate di stop per il tecnico). Nessuna delle due squadre è certa della salvezza, anzi il gruppo di Prandelli è scivolato al terzultimo posto nell’ultimo turno di campionato. L’Empoli è riuscita nella scalata e ora i rossoblu mirano alla vittoria fuori casa per evitare la retrocessione. Salvezza non acquisita anche per la viola, che con un successo si metterebbe al riparo da eventuali colpi di scena. Una stagione da dimenticare per entrambe, ma che potrebbe ancora essere salvata in extremis.

Mazzoleni arbitrerà Roma-Parma, sfida che determinerà il destino dei giallorossi. Ranieri vede la Champions League ormai come un miraggio. La sfida per il quarto posto sembra ormai soltanto questione tra Inter e Milan. Anche in caso di sconfitta dei nerazzurri e dei rossoneri, con annessa vittoria dei giallorossi, si sarebbe costretti a dei calcoli in merito ai goal realizzati e subiti, da aggiornare ovviamente al termine della giornata. Ranieri e i suoi ragazzi sono tutt’altro che padroni del proprio destino, anche se di certo tenteranno di ottenere i tre punti necessari per sperare fino al triplice fischio.

Inter-Empoli, diretta da Banti, è senza dubbio tra le gare più intriganti di giornata. I nerazzurri hanno subito il sorpasso in favore dell’Atalanta, che sfiderà un Sassuolo senza obiettivi nel match diretto da Doveri. La squadra di Spalletti invece dovrà vincere per tenere a bada il Milan, che sogna la Champions conquistata all’ultimo respiro. Non è il periodo migliore della stagione dell’Inter, reduce dal poker subito al San Paolo contro il Napoli. Preoccupa però soprattutto la rabbia dell’Empoli, con Andreazzoli e i suoi che intendono realizzare il sogno salvezza, per il quale hanno lottato una stagione intera. I quattro gol rifilati al Torino fanno ben sperare. A San Siro sarà gara vera, nonostante il divario tecnico delle due rose.

Pochi i rischi per il Milan, che affronterà una Spal ormai salva fuori casa, con direzione di Valeri. A Volpi invece è stata affidata Cagliari-Udinese, con i bianconeri di Tudor che, a conti fatti, non rischiano la serie B, considerando gli scontri diretti in stagione.

Le designazioni arbitrali per la 38^ giornata di serie A

FROSINONE – CHIEVO Sabato 25/05 h. 18.00
DI MARTINO
SCHIRRU – CAPONE
IV: MASSIMI
VAR: CALVARESE
AVAR: DI VUOLO

BOLOGNA – NAPOLI Sabato 25/05 h. 20.30
DI PAOLO
ROSSI C. – ROSSI L.
IV: PISCOPO
VAR: MANGANIELLO
AVAR: GALETTO

TORINO – LAZIO Domenica 26/05 h. 15.00
ABISSO
VALERIANI – PAGLIARDINI
IV: PILLITTERI
VAR: CHIFFI
AVAR: FIORITO

SAMPDORIA – JUVENTUS Domenica 26/05 h. 18.00
NASCA
TASSO – RASPOLLINI
IV: PRONTERA
VAR: LA PENNA
AVAR: CECCONI

FIORENTINA – GENOA Domenica 26/05 h. 20.30
ORSATO
PERETTI – BINDONI
IV: FABBRI
VAR: IRRATI
AVAR: DEL GIOVANE

ROMA – PARMA Domenica 26/05 h. 20.30
MAZZOLENI
MARRAZZO – POSADO
IV: PAIRETTO
VAR: MARESCA
AVAR: PAGANESSI

INTER – EMPOLI Domenica 26/05 h. 20.30
BANTI
VUOTO – PASSERI
IV: PASQUA
VAR: GIACOMELLI
AVAR: SCHENONE

SPAL – MILAN Domenica 26/05 h. 20.30
VALERI
CARBONE – ALASSIO
IV: DIONISI
VAR: MARIANI
AVAR: MONDIN

ATALANTA – SASSUOLO Domenica 26/05 h. 20.30
DOVERI
COSTANZO – TEGONI
IV: AURELIANO
VAR: DI BELLO
AVAR: VIVENZI

CAGLIARI – UDINESE Domenica 26/05 h. 20.30
VOLPI
SCATRAGLI – MOKHTAR
IV: MAGGIONI
VAR: GIUA
AVAR: RANGHETTI

TAG:
Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!